Huawei P6S finamente svelato dal costruttore cinese

Huawei è uno dei maggior costruttori mondiali, il più grande della Cina e non ce ne sono pochi, come ben sappiamo.

HuaweiP6S

 

Dopo aver visto il nuovo Ascend Mate 2 nel corso del CES di Las Vegas, ricordiamo che nei giorni scorsi s’è parlato spesso di un modelo che avrebbe rivisitato l’attuale Ascend P6, uno dei migliori Android di fascia media del mercato che si può trovare al prezzo di 300 euro. Il successore è l’Ascend P6S che apporta leggere modifiche al modello detto.

Qualche tempo fa c'erano state delle avvisaglie del nuovo modello, si era parlato di un processore octa-core ma, in questo video, quelle che poi si è rivelata la vera natura del nuovo Huawei:

Ma veniamo alle sue caratteristiche: innanzitutto il processore è leggermente più veloce del P6, la memoria interna è raddoppiata a scapito, però, dello slot di espansione che è stato incomprensibilmente tolto dal telefono.

Altra cosa da non sottovalutare è la possibilità, in questo nuovo modello, di inserire due schede SIM. Ecco la scheda tecnica completa della novità cinese:


  • Dimensioni: 132,7 x 65,5 x 6,5 mm.

  • Peso: 120 grammi

  • Display: 4,7" con risoluzione di 1280 x 720 (312 ppi)

  • Batteria: agli ioni di litio con capacità di 2000 mAh

  • Processore: HiSilicon quad-core da 1,6 GHz

  • RAM: 2 GB

  • Spazio di Archiviazione: 16 GB senza espansione

  • Sistema Operativo: Android 4.2 con Emotion UI 2.0

  • Connettività: Bluetooth 3.0 e Wi-Fi b/g/n

  • Fotocamere: principale da 8 megapixel e fotocamera anteriore da 5 megapixel

  • Prezzo: 2688 yuan (circa 328 euro)


Per il momento disponibile sul mercato cinese nelle colorazioni bianca e nera, il P6S potrebbe arrivare presto anche in Europa. Speriamo di poterlo vedere a Barcellona dove, a fine febbraio, ci sarà una pioggia di novità nel settore mobile: Huawei non si esimerà certo, anzi.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail