Sony Ericsson prepara uno smartphone con Android 3.0 dedicato ai videogiochi


Dopo una generazione Android 2.x poco brillante rispetto alla concorrenza, Sony Ericsson punta su Android 3.0 e riporta in auge il tanto rumoreggiato "PlayStation Phone".

Lo smartphone dedicato ai videogiochi dovrebbe essere una via di mezzo tra una PSP Go e un QWERTY phone con tastiera slide laterale...al posto della tastiera, però, ci saranno i controlli per i videogiochi tipo gamepad.

Non mancherà quindi la croce direzionale classica (il D-pad) e il joystick sarà sostituito con un touch pad. Per poter giocare bene è necessario uno schermo con buone caratteristiche di dimensioni e risoluzione: ecco perché si parla di un display tra i 3.7 e i 4.1 pollici con risoluzione minima WVGA.

La potenza necessaria la fornirà il processore Snapdragon da 1 GHz che, però, dovrà essere accompagnato almeno da un chip grafico dedicato per spiccare rispetto alla concorrenza e raggiungere prestazioni grafiche vicine alla PSP.

Ancora poche le informazioni sulla piattaforma di gioco in lavorazione da SE e probabilmente i giochi pensati per questo smartphone non saranno utilizzabili per altri modelli, un po' come l'n-gage dei primi tempi (prima che da hardware il progetto diventasse una piattaforma giochi per più modelli Nokia).

Il "PlayStation Phone" sarà inserito nella serie Xperia e dovrebbe essere annunciato in Ottobre...speriamo di poter vedere qualcosa all'IFA.

[via engadget]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: