Palm paga gli sviluppatori per creare applicazioni

palm applicazioni

Palm cerca di rilanciarsi sul mercato e tenta la strada dell'app store, ripopolandolo. A seguito di una promozione lanciata lo scorso Febbraio, che finirà a breve, oltre 400 sviluppatori si divideranno un milione di dollari dati dalla compagnia. Palm cerca di incrementare l'interesse nei confronti delle applicazioni per le proprie piattaforme offrendo uno sconto del 50% sulla maggior parte del proprio catalogo, a partire da adesso.

Inoltre gli sviluppatori verranno pagati interamente per il proprio lavoro, nonostante lo sconto offerto ai consumatori. La compagnia vuole attirare nuovi sviluppatori, incoraggiarli e stimolarli a creare sempre nuove applicazioni. Precedentemente, per sottoporre una applicazione era necessario pagare una tassa di 50 dollari, ma Palm sta cambiando le policy per rendere gratuita anche questa procedura. L'intenzione è, addirittura, quella di ripagare i 50 dollari spesi in precedenza dagli sviluppatori.

Un nuovo concorso inizierà a Luglio, con un altro milione di dollari in palio per gli sviluppatori che produrranno applicazioni in C/C++. Ce la farà Palm a reinventarsi?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: