Samsung e Google firmano accordi sui brevetti per dieci anni

Accordo storico fra Apple e Google

google samsung

L'accordo fra Samsung e Google non sarà piaciuto per niente ad Apple: è da mettere in conto, visto che si tratta di una cooperazione che permetterà alle due aziende di investire molto di più e con estrema sicurezza su ricerca e sviluppo, a differenza di quanto è avvenuto sinora: sapete bene che entrambe hanno fatto sempre ricorso ai tribunali per brevetti e violazioni varie, e non avere questi problemi a cui pensare permetterà ai coreani e al colosso di Mountain View di lavorare decisamente meglio; situazione che, invece, non si verificherà per Apple (anche se la compagnia - diciamocelo -, più che copiare, molte volte è stata copiata).

La partnership firmata tra Google e Samsung avrà durata decennale e riguarderà sia le licenze attuali sia quelle future:

"Grazie a questo accordo - questo, il comunicato ufficiale dei coreani -, Samsung e Google potranno accedere ai rispettivi portafogli di brevetti, aprendo la strada per una più profonda collaborazione in materia di ricerca e sviluppo. Questo accordo con Google è altamente significativo per il settore tecnologico. [...] Samsung e Google stanno mostrando che è più conveniente cooperare con le altre aziende del settore piuttosto che impegnarsi in inutili dispute".

Google, da parte sua, si è detta sicura che, "lavorando su accordi come questi, le aziende possono ridurre il rischio di contenziosi e concentrarsi sull'innovazione".

Se questo momento avrà delle forti ripercussioni sul mercato è ancora difficile da dire: sicuramente, però, non si tratta di un accordo che passerà inosservato nel mondo delle tecnologie e nella sua storia.

Via | iDownload Blog

  • shares
  • Mail