Samsung pronta a scalzare Nokia in Europa?


Tempo di movimenti nella classifica di vendita dei cellulari. Andando ad analizzare il mercato europeo, infatti, dai primi anni '90 fino a ben dopo il 2000 nessuno ha mai minacciato tanto la leadership di Nokia come sta facendo Samsung in questo momento.

Con il tempo la quota di mercato dell'azienda finlandese (comprendente tutti i device prodotti) è scesa da 39 al 33% con una riduzione notevole (16 punti percentuali) anche nel settore smartphone (dal 57 al 41%). Cala anche il mercato dei cellulari che per Nokia perde 5 punti percentuali arrivando al 30% attuale.

Dove Nokia cala si è buttata a capofitto Samsung che è sempre più vicina al sorpasso: il Q1 2010 di Nokia ha registrato un market share del 32.8%, pochi punti sopra al 29.3% di Samsung.

Detto questo, se Samsung riuscirà a crescere ulteriormente nel settore smartphone (non proprio eccezionale al momento ma in miglioramento grazie anche al Galaxy S) in Finlandia qualcuno iniziare a pensare un'invasione della Corea.

Piccola curiosità prima di lasciarci, Samsung e Nokia sono aziende simili per nascita: come molti sapranno Nokia ha iniziato con la carta, evolvendosi poi ai cavi e ai cellulari. Quello che magari non è noto è che anche Samsung ha fatto un percorso atipico, partendo come distributori di verdura, pesce e noodles per arrivare all'elettronica di consumo negli anni '60 con il supporto del governo della Corea del Sud.

[via intomobile]

  • shares
  • Mail
29 commenti Aggiorna
Ordina: