HTC Desire 310 rivelato e poi rimosso dal sito ufficiale

Il nuovo smartphone taiwanese HTC Desire 310 fa una breve comparsa sul portale ufficiale europeo, rivelato quasi ufficialmente dal produttore. Il terminale è dotato di un processore MediaTek, il primo per HTC.

Anche HTC si prepara, come tutti gli altri maggiori produttori di dispositivi mobile, a “graziare” il mercato dell’elettronica dei suoi nuovi prodotti che andranno a costituire la lineup per l’anno che si è appena avviato. Il primo della classe sarà il nuovo HTC One, il successore dello smartphone top di gamma che ha portato la brand ai primi posti della classifica, un terminale attualmente conosciuto come HTC M8 o HTC One+.
Non sarà l’unico tra le novità della società con base in Taiwan che nell’ultimo anno, nonostante qualche intoppo, ha trovato la giusta politica per condurre il proprio business. Ad accompagnare l’HTC M8 ci sarà quasi certamente anche un nuovo smartphone della gamma “Desire” rivelato, forse erroneamente, dal sito ufficiale europeo.

HTC Desire 310


Il terminale in questione è l’HTC Desire 310, nuovo modello della gamma di smartphone di fascia media di HTC, e porta nella lineup del produttore asiatico un po’ di novità. Secondo la scheda tecnica, il telefono sarà dotato di display da 4,5 pollici con risoluzione 854x480, 1GB di RAM, fotocamera da 5 megapixel, 4GB di memoria interna espandibile, connettività Wi-Fi (b/g/n), Bluetooth 4.0, batteria da 2000 mAh e Android 4.2.

La novità non sta di certo nelle caratteristiche modeste bensì nell’impiego di un chip MediaTek MT6582M con processore quad-core Cortex A7 a 1,3GHz e GPU Mali 400MP2, il primo per quanto riguarda le produzioni di HTC, scelta che potrebbe portare ad un costo notevolmente contenuto.

La pagina è stata rimossa dal sito HTC e non si sa ancora nulla del lancio o del prezzo di partenza del terminale.

Via | Gsmarena.com

  • shares
  • Mail