Nokia N8 e il prototipo rubato

Nokia N8

Nokia si è rivolta alle forze di polizia Russe chiedendo di recuperare un prototipo di smartphone da un blogger di Mosca che avrebbe scatenato le ire della compagnia postando informazioni confidenziali.

Eldar Murtazin, redattore capo di mobile-review.com, ha pubblicato una dettagliata recensione del futuro Nokia N8, uno smartphone molto atteso, basandosi su un prototipo di lavoro. La recensione è stata pubblicata il 26 Aprile e Nokia ha quindi chiesto indietro il prototipo, scrivendo sul blog ufficiale un post intitolato: “one of our children is missing”.

Doug Dawson, un portavoce per Nokia, ha dichiarato:

Alcune settimane dopo abbiamo fatto richiesta formale di riavere indietro il prototipo non autorizzato di proprietà di Nokia a Murtazin, il quale si è rifiutato di rispondere. Ci siamo quindi rivolti alla polizia Russa perchè ci assistesse nel processo di restituzione della proprietà di Nokia.

Murtazin ha dichiarato, sul proprio blog personale, di aver contattato Nokia nei due mesi precedenti, senza mai ricevere risposta. Inoltre, non è stato mai siglato alcun accordo di non divulgazione con la compagnia.

Nokia ha sottolineato come Murtazin si sia spesso definito consulente per altre compagnie che producono cellulari, quindi potrebbe fornire informazioni riservate che la danneggerebbero.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: