San Valentino e smartphone, gli errori da non fare con la tua lei o il tuo lui

È il Giorno di San Valentino, e se avete qualcuno di speciale dovrete ricordarvi di qualche piccola, semplice regola per gestire al meglio il vostro... smartphone.

san-valentino-smartphone


Oggi è San Valentino, e sebbene Google non sia stato tanto propenso a ricordarsene in Italia, migliaia di coppie decideranno di usare la giornata per celebrare la propria storia o per spendere un po’ più di tempo assieme.

Sarà anche la giornata in cui esploderanno i peggiori litigi, ovviamente - Basta poco a far scoppiare una coppia che scricchiola, lo sappiamo tutti. E all’epoca degli smartphone è sufficiente un secondo o un’imprudenza perché lo sappiano tutti. La nostra capacità di comunicare è amplificata dai device mobile, ma questa, ovviamente, è una lama a doppio taglio.

Basta ricordarsi qualche piccola, semplice regola:

    Non esagerare con gli auguri, specie se pubblici.
    Quasi tutti trovano molto tenero quando due innamorati si scambiano gli auguri di San Valentino, anche se è su Facebook, dove il grado di tolleranza è estremamente basso. Ma gigantesche immagini di cuori, filmati di gattini e lunghissimi post-romanzo sulla vostra storia d’amore diventano imbarazzanti.


    Non tormentare il prossimo.
    È il seguito della precedente: fare la cronaca in tempo reale del vostro appuntamento di San Valentino è piuttosto noioso per tutti gli altri.

san-valentino-overly-attached


    Se ci sono problemi, non rendere pubblica la faccenda.
    I litigi via Facebook o Twitter sono uno dei fenomeni più orribili della storia, e sono letti da TUTTI, anche quelli che vorrebbero evitarlo. È irresistibile come guardare un lento, disastroso deragliamento.


    Ricordati di caricare la batteria e i soldi prima di uscire di casa.
    Questo è importante: non ti dimenticare lo smartphone a casa e non lasciarlo scarico o senza soldi il Giorno di San Valentino per nessuna ragione, specie se avete un appuntamento e lei o lui ti aspettano sotto alla pioggia.


    Per qualsiasi ragione, non usare lo smartphone mentre sei assieme al tuo partner.
    Questa dovrebbe essere una delle basi del bon ton del 21° secolo. Anche se quello che fanno i tuoi amici (rigorosamente single) è davvero interessante, lascia lo smartphone nella tasca della giacca. Anche se siete amici di Jeb Corliss, è terribile leggere il vostro newsfeed quando siete a cena fuori il 14 febbraio.


    Se sei stato mollato di recente, spegni subito lo smartphone.
    Un altro consiglio spassionato: se la cosa è recente o sei uno di quelli o quelle che si legano le cose al dito, spegni quel coso e lascia perdere i social network oggi. Specie se esci a bere qualcosa e vuoi evitare di scrivere un SMS di cui ti potresti pentire.

Buona fortuna per "il giorno più lungo"!

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO