iCareMobile, un'applicazione per filtrare i contenuti non adatti ai minori

iCareMobileIl cellulare è uno strumento di comunicazione e per tale motivo, oltre a far comunicare con persone buone, permette di ricevere informazioni anche da persone cattive. Uno strumento molto diffuso tra i giovani. Ma come fare per evitare che i giovani entrino in contatto con persone cattive?

Il professore Fabio Martinelli, responsabile del gruppo sicurezza dell'Iit-Cnr (Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche), ha presentato l'applicazione iCareMobile durante lo Science Day presso il Fiuggi Family Festival.

Compatibile al momento solo con sistemi operativi Symbian, permette di applicare un filtro al telefono in modo da attivare delle limitazioni. Si può evitare l'accesso ad alcuni siti internet, bloccare la ricezione o l'invio di immagini sconvenienti, bloccare l'accesso ai videogame in alcuni orari, attivare la geolocalizzazione del telefono per l'individuazione su una mappa, mandare un SMS in caso di pericolo e molto altro.

Il programma è in fase beta, ma presto sarà possibile installarlo nei telefoni dei minori.

[via IlSole24Ore]

  • shares
  • Mail