Jolla Sailfish OS, presto il via alla distribuzione globale

Jolla si appresta a portare il suo sistema operativo ad una versione completa per poterne ampliare la portata nel mercato. Dopo l'aggiornamento 1.0 la piattaforma sarà pronta per il lancio globale e per competere con Android.

Distogliamo per un attimo l'attenzione dal pressante avvicinarsi del Mobile World Congress 2014 per destinarla ad una realtà più piccola ma non meno interessante. Jolla e le sue creature, ovvero l'omonimo smartphone ed il sistema operativo Sailfish OS, si apprestano a muovere un passo importante per l'affermazione e la crescita del loro business.

Fino ad ora Jolla ha concentrato i suoi sforzi nel far progredire la piattaforma di sua creazione, sviluppata a partire da alcuni defunti progetti di Nokia come MeeGo, lavorando in casa attraverso un sistema di vendite basato sulla prenotazione esteso poi agli altri paesi europei.

Sailfish OS pare sia pronto ad uscire dal bozzolo di questa “fase beta” giungendo alla prima versione completa e preparandosi a mettere piede fuori di casa. L'aggiornamento alla versione 1.0 arriverà a marzo e porterà “miglioramenti nelle performance, migliorie grafiche, nuove funzionalità per la fotocamera, potenziamenti allo store di Jolla, nuove impostazioni generali e molto altro”.
jolla

Nuovi orizzonti


In aggiunta a ciò Sailfish OS verrà rilasciato come software gratuito per Android, una app tesa ad invogliare gli utenti a rivolgersi alla nuova esperienza offerta dalla piattaforma finlandese, compatibile con una gran quantità di app Android.

Dopo questa fase, Jolla e Sailfish OS saranno pronti per la distribuzione globale, facilitati dai nuovi accordi commerciali stretti dalla società con F-Secure corp, Tieto Corporation e Finns Rovio.

Via | Jolla.com

  • shares
  • Mail