Huawei MediaPad X1, le caratteristiche e il prezzo del phablet da 7 pollici più sottile al mondo visto al MWC 2014

Huawei presenta un phablet troppo grosso per esser definito tale, si tratta di un tablet super compatto chiamato Huawei MediaPad X1

Huawei ci ha lasciati certamente un po’ perplessi durante il proprio evento pre-MWC 2014. Innanzitutto perché la domenica pomeriggio non è forse il momento migliore (ma collidere con le presentazioni di tutti gli altri domani sarebbe stato anche peggio), ma anche per i device presentati.

Quello di cui andiamo a parlare ora è lo Huawei MediaPad X1, un tablet 7” iper compatto, ipersottile e con una ottima batteria 5.000mAh. Questo tablet è un crossover, un ibrido e - possiamo dirlo - un phablet, anche se si tratta probabilmente del più grosso in giro. Il suo display da 7” è praticamente a densità Retina, essendo un 1080p con 232 ppi, che arriva a lambire i 326 ppi dell’iPad mini. L’X1 supera il tablet compatto di Apple per la compattezza - pesa 239g, è spesso 7.18mm, non ha praticamente cornice (meno di 3mm).

Come è fatto


Gallery MWC 2014, tutte le novità

Ci troviamo un po’ in imbarazzo a definirlo, perché 7” è la dimensione dei tablet mid range come il Google Nexus 7, ma il MediaPad X1 riesce a entrare nelle tasche dei pantaloni - di poco, ma ce la fa. Design e qualità costruttiva sono ottimi, con un corpo in alluminio nero e poca plastica (servivano due placche per lasciar passare il segnale), e noterete subito che c’è l’altoparlante per le telefonate e lo spazio per la SIM. Anche se è un 7”, insomma, si può usare come smartphone.

Al suo interno si trova un processore quad-core 1.6GHz, e le versioni presentate al MWC usano Android 4.2.2, anche se la stessa Huawei ha fatto sapere durante l’evento che ci sarà la 4.4 KitKat.

Dentro il guscio sottilissimo gli ingegneri Huawei sono stati capaci di far abitare una batteria da 5.000 mAh capace di carica, quasi fosse una batteria aggiuntiva per un altro smartphone, una funzione che sono abbastanza certo non sarà molto usata. La corportion dice che garantisce 5 giorni di uso, ma ci crederò solo quando lo vedrò di persona.

Purtroppo Huawei ha preso la strada della GUI fatta in casa, e dobbiamo dire addio all’ormai familiare distribuzione di app di Android, per trovarcele tutte sparse tra ben sei schermate home.

La peggior carenza di questo apparecchio, da quanto ho potuto vedere, è un pennino integrato. Un phablet ha davvero bisogno di questo oggetto per poter “fiorire” nella propria utilità. Pazienza: a €399 dico che merita la nostra curiosità, e una bella prova su strada.

Scheda Tecnica


Gallery MWC 2014, tutte le novità


    Dimensioni: 7,18mm x 103,9mm x 183,5mm
    Peso: 239g
    Display: 7” LTPS 1200 x 1920 pixel, 323 PPI; luminosità di 515 nit
    Batteria: 5000mAh
    Processore: HiSilicon Kirin 910 1.6 GHz quad core, GPU Mali 450 MP4
    RAM: 2GB
    Spazio di archiviazione: 16GB espandibile con microSD a 32GB
    Sistema Operativo: Android 4.4
    Connettività: micro SIM, LTE, Wi-Fi WLAN IEEE 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.1, Micro USB, NFC, GPS/GLONAASS
    Fotocamere: 13MP flash LED , frontale 5MP
    Prezzo: €399
  • shares
  • Mail