HTC prende in giro il nuovo Samsung Galaxy S5

L'arrivo di Samsung Galaxy S5 ha intimorito un bel po' HTC: leggete un po' questo messaggino twittato tra un annuncio e l'altro al MWC 2014

L'arrivo di Samsung Galaxy S5 sta dando fastidio a più di qualcuno, in particolare ad HTC che si trova a competere direttamente con la compagnia, visto che il sistema operativo adoperato - almeno per il momento - è Android. Non sappiamo ancora si nasconda dietro al nuovo HTC, ma pare che la società sia intenzionata a sorprendere tutti, per cercare di recuperare il ruolo di personaggio principale nel mercato (la compagnia - come ben sapete - soffre non tanto di problemi di disaffezione da parte del pubblico quanto una crisi economico-finanziaria che potrebbe degenerare se le vendite non dovessero aumentare).

Ma veniamo al dunque: qual è la presa in giro di HTC? Tutto è avvenuto su Twitter, prima di chiunque altro, per di più, visto che, subito dopo la presentazione di Samsung Galaxy S5, ha lasciato un commento - correlato all'immagine che vedete qui di seguito - che non lascia proprio spazio a dubbi:

"Il rimorso dei compratori: arriverà per gli acquirenti di Samsung Galaxy S5. 25 marzo".

Cosa vedremo il 25 marzo?


htc su twitter

L'invito, insomma, è quello a non acquistare Samsung Galaxy S5 perché - una volta arrivato il 25 marzo - sarà impossibile tornare indietro per acquistare il nuovo HTC (sul quale sappiamo davvero poco: non sarà molto diverso da quello dello scorso anno, anche se avrà bordi arrotondati, doppia fotocamera e doppio flash LED, nonché batteria rimovibile e memoria espandibile).

HTC ha sempre realizzato prodotti di qualità, ma, fossimo nell'azienda, non ostenteremmo tutta questa sicurezza... cosa vi aspettate dall'evento di presentazione del nuovo smartphone?

  • shares
  • Mail