Ecco Cortana, l'assistente vocale Microsoft che arriverà con Windows Phone 8.1

Le prime immagini di Cortana, l'assistente vocale di Microsoft che dovrebbe arrivare ad aprile con il nuovo Windows Phone 8.1.

Il nuovo Windows Phone 8.1, in arrivo in primavera, includerà molto probabilmente Cortana, l'atteso assistente vocale che sarà la risposta di Microsoft a Siri di Apple e a Google now. Nonostante le tante voci dei mesi scorsi, di Cortana non c'erano ancora immagini o informazioni reali sul suo funzionamento.

Le prime arrivano ora da The Verge, che ha avuto modo di provare il nuovo assistente. Cortana prende il nome da un personaggio di Halo, ma sugli smartphone Microsoft avrà le sembianze di un'icona circolare che - sulla falsariga di Siri - si animerà quando l'assistente parla o "pensa". Nel nuovo Windows Phone, Cortana dovrebbe sostituire la ricerca Bing integrata. Proprio Bing ed altri servizi come Foursquare forniranno i dati a Cortana che, combinandoli con quelli raccolti dagli utenti durante l'uso, li userà per rispondere alle nostre domande vocali o testuali.

"Hai bisogno di qualcosa?"


cortana

Come Siri, anche Cortana si rivolgerà all'utente chiamandolo per nome o nickname. La caratteristica chiave del nuovo assistente Microsoft è però la funzione "Notebook", che permetterà di controllare con precisione quali informazioni condividere con il sistema. Attraverso Notebook Cortana potrà accedere ai contenuti dello smartphone: informazioni, contatti, posizione e promemoria. Potrà persino prendere nota dei testi delle email, come la data di un volo, ed impostare automaticamente una notifica al momento opportuno. Ogni informazione sarà archiviata con il permesso dell'utente, che può in qualsiasi momento modificarla o eliminarla.

Cortana, il cui nome definitivo non è in realtà ancora confermato, dovrebbe fare la sua comparsa alla prossima conferenza Build di Microsoft, insieme al nuovo Windows Phone 8.1.

Via | The Verge

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: