WeTransfer annuncia la sua app mobile, 10GB per il trasferimento di immagini e video

Il servizio di trasferimento e condivisione file WeTransfer apre bottega nel mondo mobile. L'app, da poco rilasciata per iOS, consentirà di trasferire fino a 10GB di file tra immagini e video. Presto in arrivo per Android.


we-transfer
L'idea alla base del servizio WeTransfer è semplice e non è di certo una novità nel mondo dell'informatica: trasferire file da un dispositivo all'altro. Di servizi simili ce ne sono già diversi, con varie funzionalità (Dropbox tanto per citarne uno), ma l'offerta di WeTransfer, nelle sue modalità, resta interessante e si pone come buon competitore dei sistemi più in voga.

Il team responsabile dello sviluppo di WeTransfer ha quindi da poco annunciato la sua entrata in scena sul palco del mondo mobile dove offrirà una nuova app.


WeTransfer diventa mobile


I creatori del servizio di trasferimento file hanno deciso di ampliare il proprio business entrando a far parte di quello sempre più sfaccettato, vivo e soprattutto remunerativo dei dispositivi mobile portando lo stesso sistema a disposizione degli utenti.

Il primo sistema operativo designato per l'entrata in gioco dell'app di WeTransfer è iOS. Tramite l'app sarà possibile trasferire immagini e video in maniera del tutto gratuita e fino ad un massimo di 10GB. Il destinatario riceverà un'e-mail con un link per il download diretto dei contenuti.

WeTransfer ha la sua base ad Amsterdam:

Ci piace fare le cose in modo semplice. E quindi trasferiremo i vostri file da A a B. Senza stress e senza tariffe. Lo facciamo dal 2009.

La versione mobile dell'app guadagna un po' di spazio rispetto ai 2GB consentiti dal trasferimento con la variante web che però non limita l'invio a immagini e video. Il servizio è gratuito e la loro capacità di monetizzazione deriva dagli sfondi contenuti nel software che non sono nient'altro che “scintillanti avvisi pubblicitari”. In entrambi i casi sarà inoltre possibile sottoscrivere l'abbonamento a WeTransfer Plus che aumenterà lo spazio per lo scambio di files (50GB nella versione mobile).

L'app per iOS è già disponibile tramite iTunes ed è in via di sviluppo una variante destinata ad Android sebbene non sia ancora stata rivelata la data di lancio.

Via | WeTransfer.com

  • shares
  • Mail