iPhone 5C, 3 milioni di unità invendute: forse riduzione di prezzo dopo iPhone 6

Riduzione di prezzo in arrivo per iPhone 5C? Tre milioni di unità sono rimasti invenduti

iPhone 5C è stato forse il fallimento più pesante in casa Apple: le vendite non sono state bassissime - anzi, c'è stato un certo riscontro presso il pubblico femminile -, ma non si può certo dire che il telefono abbia soddisfatto le aspettative di tutti (anche perché qualcuno ha persino ipotizzato che il fallimento di iPhone 5C sia stato studiato con attenzione da Apple, proprio per consentire al 5S di volare alto: se so che un telefono più potente costa un po' di più, in effetti, compro quest'ultimo e non quello meno performante, no?).

DigiTimes oggi ha riferito che alcuni fornitori asiatici, in particolare taiwanesi, starebbero avendo parecchi problemi nella vendita dello smartphone colorato della Grande Mela: pensate che sarebbero ben tre milioni le unità di iPhone 5C rimaste invendute nei magazzini delle aziende di produzione e dei negozi di abbigliamento; di questi tre milioni, poi, due sono nello stabilimento Pegatron (in Cina), azienda con la quale Apple avrebbe iniziato a collaborare per la produzione dei nuovi dispositivi (nonostante le bruttissime notizie sull'azienda).

Riduzione di prezzo per iPhone 5C?



Questi dati non possono che farci arrivare a una conclusione tanto scontata quanto importante: non è che, dopo la presentazione di iPhone 6, che averrà senz'altro a ottobre, e quindi per le festività natalizie, Apple ha intenzione di ridurre notevolmente il prezzo di iPhone 5C? I rumor vanno tutti in questa direzione, ma con Apple difficilmente ci si azzecca (leggi: iPhone economico mai lanciato).

Via | Phone Arena

  • shares
  • Mail