Smartphone Amazon, uscita a settembre? Grandi feature legate al 3D

Il nuovo smartphone Amazon dovrebbe essere presentato a giugno e lanciato a settembre

Sullo smartphone Amazon si è detto di tutto e di più, fino a quando la compagnia non ne ha smentito l'esistenza. Sappiamo bene, però, che non sempre le società confermano anche rumor verosimili, in quanto diversi progetti possono essere top secret e quindi non è possibile svelarli prima del dovuto; se poi questo smartphone non dovesse esistere davvero, non sarebbe nulla di grave: certo, sarebbe bello vedere entrare nel mercato Amazon, ma, qualora non succedesse, la concorrenza non è mica male (soprattutto dopo la presentazione degli ultimi top gamma).

Oggi, però, i pettegolezzi sono ritornati a farsi insistenti, visto che parlano di un lancio imminente del telefono, e si tratta comunque di rumor verosimili, perché Amazon ha tutte le risorse economico-finanziare per lanciare il suo telefono e anche il prestigio per poter giocarsi bene le sue carte in un mercato molto affollato (carte forse vincenti, se considerate il successo che l'azienda ha avuto con il suo store verso la fine del mese di dicembre 2013, quindi in occasione delle festività natalizie).

Amazon ha già presentato alcuni prototipi


A parlare è stato The Wall Street Journal, secondo il quale Apple dovrebbe lanciare il suo smartphone a giugno, per iniziare a commercializzarlo alla fine di settembre: quasi lo stesso periodo della Mela Morsicata, insomma, visto che in autunno arriverà sicuramente iPhone 6 e forse iPhone Maxi, sul quale tanto si è detto e tanto si continuerà a dire. Tutto dipenderebbe - secondo la nota fonte - dalla reazione degli sviluppatori e degli esperti con i quali Amazon avrebbe parlato nelle ultime settimane: il colosso dell'e-Commerce, infatti, avrebbe tenuto diverse presentazioni private a Seattle e a San Francisco, dove avrebbe mostrato alcuni prototipi.

Le indiscrezioni sullo smartphone arrivano dopo quelle di qualche tempo fa, quando il sito The Information scrisse che la catena di approvvigionamento fosse in procinto di preparare la catena di montaggio; a marzo, poi, abbiamo saputo che il lancio era quasi vicino, anche se nient'altro fu svelato su questo presunto smartphone.

Gesture 3D per lo smartphone Amazon


smartphone amazon

Aggiungiamo a tali pettegolezzi alcune indiscrezioni sulle feature: The Wall Street Journal parla di un display in grado di riprodurre contenuti tridimensionali senza l'ausilio di occhiali speciali; si tratta di una tecnologia complemente diversa da quella impiegata per Nintendo 3DS, visto che le fotocamere frontali traccerebbero i movimenti della retina per ottenere un 3D olografico.

Sappiamo pure che Amazon avrebbe dotato il telefono anche di supporto alla gesture 3D, ma tutto il resto dei dettagli è avvolto dal mistero, anche perché la stessa esistenza dello smartphone non è stata confermata e siamo ancora fermi alle dichiarazioni di uno dei membri della compagnia; nella seconda settimana di dicembre, infatti, l'azienda aveva rilasciato testuali parole:

"Non abbiamo pianificato di lanciare un telefono quest’anno e se progettassimo di averlo in futuro non sarebbe gratis".

Quale potrebbero essere le prossime mosse di Amazon per lanciare nel migliore dei modi il suo smartphone? E, soprattutto, quale potrebbe essere il prezzo?

Via | The Wall Street Journal


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail