TV mobile: una nicchia che garantisce miliardi

mobile tv

La televisione mobile ha fatto la sua comparsa anche in Italia, come nella maggior parte del mondo. Ricordo ancora la mobile TV pubblicizzata per i mondiali di calcio del 2006, come strumento per non perdersi mai una partita ovunque ci si trovasse. In realtà i piani più ottimicisti e i vari progetti a riguardo hanno totalmente mancato l'obiettivo e i servizi di televisione mobile non sono molto utilizzati al di fuori del Giappone e della Corea del Sud.

A quanto pare, una indagine a livello globale svela come ancora ci siano piani di diffusione di mass della mobile TV per realizzare importanti guadagni. Secondo quanto scoperto da In-Stat, le sottoscrizioni ai servizi di mobile TV in zona Asia/Pacifico raggiungeranno cifra 95 milioni entro il 2014, ma anche il resto del Mondo registra una crescita di interesse da parte del pubblico.

A quanto pare la TV mobile genererà guadagni intorno ai 15 miliardi di dollari entro il 2014, Cina e India saranno i maggiori utilizzatori con una crescita dell'800% dell'interesse in America Latina. Gli standard di strasmissione in tutto il Mondo rimarranno frammentati per il momento. Voi cosa ne pensate? Avete aderito a questo tipo di servizi?

[Via In-Stat]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: