HTC Sense 6, in un video l'interfaccia del nuovo HTC One M8?

HTC One M8, il top di gamma presentato ieri dalla compagnia taiwanese arriva con la rinnovata interfaccia utente HTC Sense 6.

Presentato ieri a New York e Londra, HTC One M8 è lo smartphone del momento e tra i suoi punti di forza c'è sicuramente la nuova interfaccia utente HTC Sense 6.

Con un gioco di parole il nome della sesta versione di Sense può essere pronunciato anche come "Sixth Sense", sesto senso. L'interfaccia proprietaria di HTC è radicalmente rinnovata in stile minimalista, più intuitiva e piacevole rispetto alla versione precedente, più personalizzabile con i temi modificabili dall'utente. Il suo design flat trasforma completamente l'esperienza d'uso di Android 4.4.2 KitKat.

Rinnovate anche le applicazioni. BlinkFeed verrà aperto agli sviluppatori e Sense TV aggiunge nuove fonti per i contenuti. Zoe diventa un social su cui caricare i propri video (che potranno anche essere modificati dagli amici) e anche un'app Android, disponibile a breve su Google Play. Nella galleria fotografica arriva la funzione Image Match che raggruppa le immagini sfruttando il riconoscimento facciale. L'app che gestisce la fotocamera presenta comandi razionalizzati per una maggiore facilità d'uso.

Sense 6 introduce nuovi gesti per accedere direttamente alle funzioni del telefono quando è in stand-by: facendo tap due volte sullo schermo si visualizza la homescreen (come negli ultimi modelli LG). Scorrendo dal basso verso l'alto, dallo stand-by si accede all'ultima applicazione utilizzata. Con uno swipe da sinistra a destra, invece, si riattiva il telefono direttamente su BlinkFeed.

Sense 6 arriverà anche sui modelli precedenti

È confermato che Sense 6 sarà disponibile anche sulla gamma 2013 di HTC, ma non sappiamo con precisione quando, nè se sui modelli precedenti saranno mantenute tutte le nuove funzioni. Molto probabilmente per alcune, come Motion Launch oppure UFocus (che consente di modificare il fuoco di una foto a scatto avvenuto) l'hardware dei telefoni dello scorso anno non sarà compatibile.

  • shares
  • Mail