Facebook ha 1 miliardo di utenti mobile, 200 milioni usano Instagram

Zuckerberg diffonde i dati sugli utenti mobile: ora sono 1 miliardo. Grandi numeri anche per Instagram, la usano in 200 milioni.

Nella conference call convocata da Facebook per illustrare il recente acquisto di Oculus VS, il CEO Mark Zuckerberg ha annunciato di aver superato un altro traguardo con il suo social network: sono 1 miliardo gli utenti mensili che accedono a Facebook da smartphone e tablet. Un incremento notevole rispetto ai 945 milioni registrati nel dicembre dello scorso anno.

Dati che testimoniano l'attenzione rivolta dalla compagnia al settore mobile, e non a caso. Nell'ultimo trimestre del 2013 infatti, gli utenti che hanno usato Facebook sui dispositivi mobili hanno generato il 53% delle sue entrate pubblicitarie. Il sorpasso nei confronti del desktop sembra di fatto avvenuto.

Instagram, a scambiarsi le foto sono in 200 milioni


facebook-instagram-620px

Nell'incontro con gli analisti Mark Zuckerberg ha anche annunciato che Instagram ha raggiunto i 200 milioni di utenti attivi. Cinquanta milioni in più rispetto all'ultima volta che sono stati diffusi i dati, appena sei mesi fa. E oltre 100 milioni in più rispetto a quando, due anni fa, Facebook aveva acquistato il social network fotografico per un miliardo di dollari.

Una crescita che si accompagna a quella nella diffusione degli smartphone. Ogni giorno gli utenti condividono 60 milioni di fotografie da ogni angolo del mondo (venti miliardi quelle scambiate in totale, dal momento del lancio nel 2010). Negli ultimi tempi tra l'altro Instagram è stata favorita dall'arrivo dell'applicazione per Windows Phone, e da altre innovazioni come la possibilità di condividere brevi videoclip da 15 secondi.

Il futuro è vario, ma sempre mobile


Zuckerberg sembra aver mantenuto la promessa, fatta all'acquisto di Instagram, di lasciare che il social continuasse lo sviluppo con una certa indipendenza nei confronti della casa madre. Questo fa ben sperare gli utenti WhatsApp, che hanno avuto assicurazioni in tal senso dopo l'acquisizione del mese scorso. E, oggi, anche gli sviluppatori di Oculus Rift, ultimo arrivato - per ora - nella galassia di Facebook.

Via | The Guardian

  • shares
  • Mail