Google operatore telefonico? L'azienda in trattative per diventare MVNO

Google diventerà un operatore telefonico? Crescono a dismisura i rumor sull'argomento

Non è la prima volta che sentiamo un rumor del genere, ma che Google voglia diventare un operatore telefonico particolare è ritornata ad essere una delle notizie dell'ultima ora, dopo un articolo pubblicato dalla testata The Information, fonte finora affidabile e importante, in quanto fondata da Jessica E. Lessin, ex giornalista di punta in ambito tecnologico per The Wall Street Journal.

L'articolo di cui parliamo vorrebbe l'azienda a colloquio con Verizon e Sprint per diventare MVNO, vale a dire Mobile Virtual Network Operator, operatore telefonico virtuale, al fine di integrare i punti di accesso Wi-Fi con la rete cellulare. Dicevamo che non si tratta della prima volta che Google mostra ambizioni in questo senso: la compagnia aveva provato ad aggiudicarsi, in passato, alcune frequenze wireless, ma fu battuta sul tempo da Verizon; pure il fatto che l'azienda fornisca Google Voice - servizio che la lega chiaramente ai servizi di telefonia - è un ulteriore indizio.

L'obiettivo di Google


google
The Information

parla chiaro, però: l'obiettivo di Google non è quello di creare un servizio telefonico in senso stretto - o non solo questo, almeno -, ma quello di costruirsi una rete per consentire l'accesso in mobilità a tutti i suoi servizi; favorendolo, in effetti, riuscirebbe ad arrivare ovunque e, di conseguenza, ad aumentare gli introiti.

Per molti, si tratta di un azzardo: vista così, però, la situazione tutto ci pare fuorché azzardata. Nancheremo di aggiornarvi, ovviamente, visto che "Google operatore telefonico" è senz'altro un argomento di grande interesse per noi appassionati e non solo.

Via | Droid-life

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail