Meizu, in un video l'anteprima di MX3 con Ubuntu Touch

In un video diffuso su YouTube, Meizu presenta il suo top di gamma MX3 con il nuovo sistema operativo Ubuntu Touch.

Si avvicina l'arrivo di Ubuntu Touch, l'attesa versione mobile della distribuzione Linux più diffusa al mondo. Ne avevamo parlato in occasione del keynote di Mark Shuttleworth, fondatore e CEO di Canonical, al CeBit 2014 di Hannover. Da Meizu arriva ora anche un demo ufficiale: la compagnia cinese ha provato Ubuntu Touch sul suo top di gamma, il Meizu MX3.

Del resto Shuttleworth era stato chiaro: i dispositivi con Ubuntu Touch saranno di fascia medio-alta, per offrire la migliore esperienza possibile e fungere da veri e propri personal computer. Meizu è uno dei produttori (insieme alla spagnola bq) che lavora da tempo con Canonical per portare Ubuntu sul mercato, e questo video ufficializza il suo coinvolgimento. A questo punto è probabile che sarà suo il primo smartphone equipaggiato con il nuovo sistema operativo.

Il Meizu MX3 - attualmente basato su Android 4.2 - è un telefono potente e dall'ottimo display full HD, e Ubuntu Touch sembra girarci benissimo. Il video non mostra le funzionalità del sistema nei dettagli, ma in quasi tre minuti ci offre una buona panoramica della sua interfaccia utente. Da quello che si vede, sembra davvero promettere bene.

Lo vedremo entro la fine dell'anno

Oltre che dai due produttori citati, lo sviluppo di Ubuntu Touch è supportato da diversi carrier tra cui Verizon, T-Mobile USA e Vodafone. Il sistema operativo sarà presentato probabilmente in autunno, ed è molto atteso in primo luogo dagli utenti della versione desktop. La convergenza tra i diversi dispositivi sarà uno dei punti di forza dell'ecosistema di Canonical, ed è su questo terreno che Shuttleworth dichiara apertamente di voler sfidare Android. Vedremo se l'intuizione sarà stata quella giusta.

Via | phoneArena

  • shares
  • Mail