Google Camera, app rinnovata esce per Android 4.4 su Google Play Store

Come avevamo già sentito qualche giorno fa, Google aggiunge feature alla sua Google Android Camera app. Le novità sono già disponibili sull'ultima versione che ha debuttato oggi sul Google Play Store. Parere rapido: finalmente la fotocamera di Android è diventata decente.

image3

La gestione della fotocamera di Android non ha mai conquistato molti cuori, in particolare sui device Nexus. Finalmente la corporation ha avuto modo di investire le sue rilevanti risorse nel miglioramento di questo pacchetto software, rilasciando una nuova app standalone, Google Camera.

Assieme alla app, gli ingegneri di Google hanno anche pubblicato un commento tecnico alla stessa per spiegare come funziona e quali sono le feature più interessanti che hanno inserito.

Tra di esse c’è anche qualche maniera in più per “giocare” e fare foto creative.

Il Lens Blur


image2

Sicuramente il Lens Blur è la funzione più interessante del pacchetto. Con questa feature è possibile scattare una foto e decidere in seguito la profondità di campo. L’utente sarà quindi capace di decidere se sarà messo a fuoco il soggetto oppure lo sfondo. L’algoritmo è sufficientemente avanzato da consentire anche di raggiungere effetti surreali come il tilt-shift, tutto in tempo reale.

Il funzionamento è interessante: Google Camera riprende una serie di immagini, tenendo conto durante il tempo in cui le sta riprendendo di alcuni punti fermi visuali. Con un algoritmo chiamato Structure-from-Motion, Android può estrapolare la posizione del nostro smartphone rispetto al soggetto della foto e allo sfondo in tre dimensioni e con questi riferimenti calcolare immediatamente i vari effetti che vogliamo applicare.

Altre funzioni e note


C’è altro di interessante e immediatamente sfruttabile:

  • Photo Spheres: modalità per creare foto navigabili a 360° immersivi
  • Panorama: modalità panoramica ad alta definizione
  • 100% Viewfinder: la possibilità di ottenere la risoluzione massima del sensore
  • Nuova GUI: la nuova interfaccia utente è stata studiata per essere ergonomica e funzionale. Chiunque abbia usato quella “storica” di Android sarà molto felice

Le note di rilascio sono piuttosto stringate. L’app è pensata per funzionare esclusivamente sui terminali dotati di Android 4.4 KitKat, che si tratti di tablet oppure di smartphone. È già disponibile sul Google Play Store, e quindi non è necessario aspettare fantomatici update da parte dei carrier, che come ben sappiamo non sono proprio fulminei.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO