Samsung Galaxy S5, ecco perché la cover è perforata

Ecco perché la cover di Samsung Galaxy S5 è perforata

La cover di Samsung Galaxy S5 non è molto elegante: sono stati in molti a criticarla - ma certo non ci aspettavamo un'accoglienza completamente positiva - e forse questa volta non hanno tutti i torti; già il fatto che non ci sia stato un cambio (leggasi "miglioramento") nei materiali è molto criticabile: se poi a questo aggiungete che il retro di un top gamma sembra un cerotto, qualche domanda dovremmo farcela un po' tutti... come mai la compagnia ha fatto questa scelta e quali erano i suoi scopi?

A spiegarlo sono stati proprio i coreani, sicuramente consapevoli della polemica esplosa in rete a seguito dell'annuncio dello smartphone:

"Sul pannello posteriore è stato utilizzato un delicato disegno perforato che va ad unirsi all’elegante cornice. I piccoli fori sul pannello seguono un ritmo visivo, fornendo alle dita un piacere tattile quando l’utente tocca il retro del telefono. I materiali di imbottitura unici del Galaxy S5 conferiscono una sensazione rassicurante quando è tenuto in mano. Con l’esterno perforato e i materiali morbidi come la pelle di una pecora il Galaxy S5 offre una presa veramente ottimale".

Il motivo della scelta


samsung galaxy s5 come un cerotto

Non è stata, insomma, una scelta dovuta alla maggiore resistenza all'acqua promessa - come qualcuno ha giustamente pensato -, ma una decisione che vuole migliorare soltanto il contatto con lo smartphone. Ora che il mistero è stato svelato, siete sempre convinti che l'azienda ne avrebbe potuto fare a meno oppure credete che abbia fatto bene a comportarsi così? Chi ha comprato Samsung Galaxy S5 cosa ne pensa?

Via | Phone Arena

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: