Rilasciato il nuovo firmware 1.3 per Nokia N900, l'ex modello di punta abbandonato dalla casa madre

maemo pr 1.3 ufficiale nokia 900

Dopo quasi sei mesi di silenzio da parte del primo produttore al mondo, Nokia rilascia oggi l'aggiornamento per uno dei suoi dispositivi della fascia più alta. Il Nokia N900, con sistema operativo Maemo 5.0 interamente basato su Linux, riceve il firmware PR 1.3 che avevamo già preannunciato.

Da poche ore è finalmente disponibile l'aggiornamento 20.2010.36-2 che implementa svariati miglioramenti alla velocità del sistema ed alla stabilità generale rendendolo, secondo Nokia, più performante che mai. Altra novità importante è il supporto alla Ovi Suite per i PC Windows che consente di sincronizzare files e dati personali, oltre all'accesso al servizio Ovi Music Store per il download e l'acquisto di canzoni in formato libero da ogni protezione.

Nessuna notizia riguardo la funzionalità di dual-boot con il prossimo sistema MeeGo in sviluppo negli studios finlandesi. Una cosa è certa: lo scontento dei possessori di questo terminale aumenta ogni giorno di più. Anche se la nuova strategia di Nokia sarà quella di supportare a lungo termine i nuovi terminali con sistema MeeGo e Symbian, la storia di questo terminale ha scritto una brutta pagina per Nokia che ha perso un gran numero di fedeli clienti.

Aggiornamento: tramite il blog del Maemo Team apprendiamo (come segnalato da ernest nei commenti), che con questo firmware vengono preinstallate le ultime versioni delle librerie Qt 4.7 e le Qt Mobility 1.0.2 , senza che l'utente debba installarle manualmente tramite le apposite repositories.

[via Nokia Italia]

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: