Symbian e il progetto SYMBEOSE: i fondi ricevuti

symbian

Per tutti coloro che si preoccupano del futuro di Symbian arrivano buone notizie. Symbian ha pubblicato notizie riguardo ad una donazione di 22 milioni di Euro di fondi tramite la EU Artemis Joint Technology Initiative, soldi che verranno investiti in un progetto chiamato SYMBEOSE.

Semplificando il linguaggio burocratico e allontanando lo spauracchio di strane elucubrazioni, la Symbian Foundation ha fondamentalmente siglato un contratto con la Artemis JU Initiave finanziata dall'EU, la quale sponsorizza vari progetti di sviluppo e ricerca lavorando su sistemi integrati, per implementare il progetto SYMBEOSE. I 22 milioni di Euro elargiti verranno spesi nei prossimi 3 anni, dei quali 11 milioni sono stati donati dall'Artemis e i restanti dai membri del consorzio SYMBEOSE.

Fanno parte del consorzio SYMBEOSE nomi quali Nokia, ST- Ericsson, Telefonica, varie università e compagnie che sviluppano software e servizi. Tutti costoro si occuperanno di sviluppare i seguenti punti:

Core OS
2.1 – Asymmetric multi-processing
2.2 – Security and Identity
2.3 – Cloud based file systems
2.4 – Video acceleration interface and new video standards
2.5 – Advanced image processing
2.6 – USB On-the-go (incl stack)
2.7 – Platforms beyond mobile

Middleware
3.1 – Power management infrastructure
3.2 – Dependable resource management and QoS
3.3 – Low power location acquisition
3.4 – Emergency calling over VoIP
3.5 – (Bluetooth) ultra-wide-band (needs definition)

Applications and Services
4.1 – Web session migration
4.2 – Payment services
4.3 – Rich multimedia interaction (incl voice, gesture etc)
4.4 – Native infrastructure for mobile user-generated Services
4.5 – Phone-centric application?
4.6 – Cross-platform portability to Symbian

Development Environments and Tools
5.1 – Application profiling / tuning
5.2 – Virtual simulation platform development
5.3 – JIT Compilation
5.4 – Hardware reference platform – low cost
5.5 – Non-programmer development tools

Ciò significa che molti sviluppatori già lavoravano a questi obiettivi in quanto già coinvolti nello sviluppo di Symbian, mentre altri si uniranno, apportando nuova linfa vitale all'OS, in quanto parte dei punti da sviluppare per il progetto SYMBEOSE erano già nei piani per la piattaforma Symbian.

Molte compagnie che pensavano di abbandonare Symbian forse ora si ricrederanno, vedendo nell'OS nuove interessanti possibilità di sviluppo apportate anche da sviluppatori esterni al progetto iniziale della Symbian Foundation. Se tutto va secondo i piani, dunque, nei prossimi tre anni vedremo qualcosa di nuovo.

[Via JFourgeaud]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: