Vertu Signature Touch, smartphone Android da 8.300 euro

8.300 euro per il nuovo smartphone Vertu: è un Android che porta il nome di Signature Touch

Le foto di Vertu Signature Touch

Lo smartphone Android che vi presentiamo oggi si chiama Vertu Signature Touch e non è proprio adatto a tutti; anzi, noi non lo consigliamo proprio a nessuno, ma sicuramente ci sarà qualcuno disposto a comprarlo. Come mai tutta questa negatività? La risposta è semplice e il titolo dice tutto: il telefono che andrete ad acquistare costa ben 8.300 euro; il target, dunque, è quello elevatissimo, nonostante la scheda tecnica non sia all'altezza della cifra.

Da uno smartphone venduto a oltre 8mila euro, in effetti, ci si aspetta almeno una batteria da 3mila mAh - d'altra parte, la possiede LG G3: perché non doverebbe possederla uno smartphone che costa dodici tredici volte di più? -: ebbene, pensate che la batteria arriva a poco più di 2mila mAh, anche se tutto il resto della scheda tecnica è ottimo (pensate al processore oppure alla memoria); vediamo assieme tutte le specifiche:


  • Display: 4.7 pollici Full HD con risoluzione 1080p;

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 800 con frequenza 2.3 GHz;

  • RAM: 2 GB;

  • Memoria interna: 64 GB;

  • Fotocamera: posteriore da 13 megapixel + anteriore da 2.1 megapixel;

  • Batteria: 2.275 mAh;

  • Connettività: Wi-Fi 802.11a, Bluetooth, NFC, LTE Cat4 (e ricarica Wireless);

  • Sistema operativo: Android KitKat.


Hai mai visto un televisore che costa quasi 200mila dollari?

Come può essere giustificato un prezzo del genere? Ve lo starete senz'altro chiedendo: ebbene, secondo noi, tutto dipende dal rivestimento in vetro zaffiro, dai pellami personalizzabili e da materiali quali oro e titanio che sono presenti in tutto lo smartphone. Per noi, il telefono è bocciatissimo, ma possiamo ben immaginare che a qualcuno con grandi disponibilità piaccia l'idea di avere un telefono d'oro dal prezzo esorbitante.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail