HTC Eye, ecco il nuovo smartphone per i selfie con fotocamera anteriore ultra-avanzata

Il nuovo HTC Eye pare essere votato completamente ai selfie: ecco perché

htc eye

Si chiama HTC Eye

ed è uno smartphone che piacerà senz'altro agli appassionati di selfie: HTC sta facendo il possibile per risollevarsi da una situazione finanziaria che proprio non le dà tregua, e la realizzazione di questo telefono con fotocamera anteriore ultra-avanzata risponde proprio all'esigenza di accaparrarsi una buona fetta di pubblico, che è poi quella che posta periodicamente scatti su Instagram (condividendoli automaticamente con Facebook).

Scopri come non farti vedere mai su Facebook!

Una buona strategia, dunque, che non dovrebbe essere molto costosa: abbiamo come la sensazione, in effetti, che la compagnia lancerà un terminale di fascia media, quindi con una scheda tecnica tutto sommato buona, dotato, però, di una fotocamera anteriore tutt'altro che mediocre: se servirà a fare selfie, dovrà come minimo superare le prestazioni di quella di HTC One M8, no? Ricordiamo che quest'ultimo monta una Duo Camera come fotocamera posteriore e che quella anteriore è già piuttosto performante: per chi è interessato al progetto HTC Eye, dunque, le sorprese saranno parecchie.

Il futuro di HTC: Eye servirà davvero?

Al momento, non sappiamo se questo HTC corrisponda davvero a quello realizzato dalla compagnia; siamo in grado di dirvi, però, che, qualora dovesse uscire, lo farà inizialmente soltanto negli Stati Uniti d'America con AT&T entro la fine dell'anno. HTC naviga in brutte acque, come ben sapete, visto che pure i dati economici di gennaio non hanno fatto registrare dei risultati positivi: speriamo che con Eye la situazione si risollevi e la compagnia possa riprendere a sognare in grande, visto che è senz'altro uno dei produttori qualitativamente migliori del nostro mercato.

Via | @evleaks

  • shares
  • Mail