HTC One M9, caratteristiche e parere: lusso e design al MWC 2015

Utopia in Progress: HTC presenta la sua nuova ammiraglia per gli smartphone, HTC One M9, la smartband HTC Grip ed un sistema per la realtà virtuale sviluppato in collaborazione con Valve chiamato HTC Vive.

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

HTC ha presentato ieri il suo HTC One M9, e abbiamo seguito l’evento con attenzione (continuate a scrollare per leggere il nostro live blog).

Il terminale, come da tradizione HTC, si è rivelato molto bello, ma la sua somiglianza con i precedenti va ben oltre il family feeling: è così simile da risultare quasi identico. Certamente si tratta di una sfida non da poco per la corporation taiwanese, innovare senza stravolgere è importante, ma il mio timore è che HTC non abbia osato abbastanza.

Come è fatto


HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

Il corpo è di metallo, ed è unibody. Il processo con il quale si è ottenuta la finitura satinata è progredito ed è molto elaborato, ma il risultato finale è elegante, semplice e un po’ minimalista. Questa finitura, “rubata” ai produttori di orologi di lusso, conferisce allo smartphone una tinta “doppia”. I colori disponibili sono argento su oro, oro tono su tono, e canna di fucile tono su tono. Questo vuol dire che il processo industriale è complesso, e comprende una prima tinta, una mascheratura, e poi una seconda tinta per poi coprire tutto con una finitura anti-graffio che non rovina l’effetto finale e che risulta molto meno scivolosa del passato.

Gli accoppiamenti sono sottili come un capello, altrettanto degni della precisione di un orologiaio. Nulla da eccepire, HTC sa costruire bene un telefono, e dice di usare artigiani professionali che curano ogni terminale a mano, per un totale di 300 minuti per produrre un singolo HTC One M9 - che risulta essere anche resistente agli schizzi con una certificazione IPX-3. Potete farlo cadere migliaia di volte, e continuerà a funzionare.

Il telefono è più sottile del precedente, con uno spessore di 9,61mm - che comunque lo rende meno “fine” del rivale Samsung Galaxy S6. Meno fine, certo, ma il metallo spazzolato è comunque più raffinato al tocco del pur fantastico vetro offerto dai concorrenti coreani.

Sicuramente ci troviamo di fronte a un bellissimo terminale, ma non a una rivoluzione. HTC One M9 non cambia le carte in tavola come ha fatto il primo One, e prosegue sul sentiero tracciato dal terminale dell’anno scorso.

Hardware


HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

HTC One M9 ha un processore Snapdragon 610 octacore e 3GB di RAM. Ha 32GB di spazio di archiviazione e una slot microSD per espanderlo ulteriormente.

Il display è 5” 1080p, e quindi non è ne QuadHD né 4K come altri competitor. Il suo sonoro è migliorato rispetto al passato grazie alle casse di dimensioni doppie. La fotocamera UltraPixel è stata passata all’anteriore, dove fa ottima mostra di sé e si trova molto più a suo agio. Sul retro ora c'è una fotocamera da 20MP che sulla carta pare potente, ma è sorprendentemente priva di stabilizzazione OiS. Con l’upgrade di aprile arriverà il supporto per il formato RAW, quindi possiamo dire che HTC sia molto fiduciosa di questa unità - staremo a vedere.

La batteria è da 2840mAh, come sempre sigillata. Meglio di prima, e decisamente potente.

Software


Il telefono è dotato di sistema operativo Android 5.0 Lollipop, coadiuvato dall’ambiente grafico Sense 7, che incorpora una raffica di app e funzioni per la fotocamera e una nuova versione di Blinkfeed, l’interfaccia per le news e gli aggiornamenti social che pare avere un buon successo.

Conclusioni


HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

Il telefono è ottimo e dà l’impressione di essere molto raffinato. Non si può dire lo stesso della fotocamera, che risulta un colpo alla cieca. La conta dei MP è molto elevata, certo, ma il supporto non sembra essere ancora quello necessario a farla spiccare sugli ottimi concorrenti.

Tutto il telefono è meraviglioso, ma purtroppo non viene lanciato in un mercato vuoto e libero da concorrenza. Non è così diverso dal suo predecessore, punto primo, e in secondo luogo si trova a combattere con dei prodotti Samsung che mai come oggi possono dire la loro nel campo del design. Sarà una guerra da combattere tutta in salita, ma l’esperienza non è certo nuova per HTC.

HTC One M9, HTC Grip e HTC Vive live blog dell'evento MWC 2015


HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

16:40
HTC rilascerà una versione per sviluppatori del Vive durante la primavera e si impegna a lanciare un modello per i consumatori entro la fine dell'anno. La conferenza, breve ma intensa e ricca di novità, va poi verso la sua conclusione. La co-fondatrice e chairwoman di HTC, Cher Wang, raccoglie gli ultimi pensieri asserendo che HTC One M9 stabilirà i nuovi standard qualitativi per l'industria mobile e che con HTC Grip e Vive la compagnia taiwanese sta dimostrando il proprio impegno nell'evoluzione dell'intero mercato della consumer-tech e non solo nel settore degli smartphone.

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

16:37
Questo headset appare cospicuo ma HTC assicura che si tratta di un dispositivo leggero e comodo. Gli sviluppatori si sono particolarmente concentrati sul ridurre gli effetti di disorientamento e nausea causato dall'uso della Realtà Virtuale. HTC Vive promette non solo intrattenimento videoludico ma una lunga lista di esperienze. Allo stesso modo, oltre a Valve, HTC conta partnership anche con HBO, Google e Lions Gate. Purtroppo una grande delusione è dietro l'angolo: ancora niente Half-Life 3.

16:32
Ma la presentazione continua con una raffica di novità e questa volta Chou ci mette di fronte ad un nome importante: Valve. Samsung ha lanciato il suo Samsung Gear VR in occasione dell'unveiling di Note 4. HTC Poteva essere da meno? Naturalmente no. Il risultato della collaborazione con la società di Gabe Newell è HTC Vive

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

16:29
La smartband include molte delle funzioni tipiche dei fitness tracker, compreso un localizzatore GPS ed è adatta a varie attività tra cui camminata, corsa, ciclismo e sessioni di palestra. Come uno smartwatch è connessa allo smartphone per mantenere un link diretto con notifiche di vario tipo.

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

16:25
HTC One M9 sarà disponibile a partire da metà marzo nei colori silver, gunmetal grey, pink e gold. Ma le novità di HTC non finiscono qua. Peter Chou torna sul palco per presentare HTC Grip, la fitness band sviluppata in cooperazione con la società Under Armour.

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

16:21
Drew Bamford, Creative Labs VP, si sofferma poi brevemente sulle caratteristiche della nuova Sense 7 UI, che si concentra sulla personalizzazione, e sulla potenza del sistema audio BoomSound.

16:19
La presentazione entra subito nel vivo e si parla immediatamente di caratteristiche tecniche. Come anticipato il One M9 è equipaggiato di un chip Qualcomm Snapdragon 810. Le due fotocamere invece sfruttano un sensore da 20 megapixel sul retro ed un sensore da 2 “ultrapixel” sul fronte.

16:15
Nessun compromesso, dal punto di vista del design. Come sempre HTC è molto attenta alla qualità di costruzione della propria ammiraglia ed il One M9 risponde a questi criteri di qualità. Il nuovo top di gamma è una combinazione tra il One M7 e il One M9: la superficie metallica della scocca posteriore, ergonomica e ricurva, è accuratamente spazzolata mentre i fianchi sono lucidati a specchio.

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

HTC One M9, il live al Mobile World Congress 2015

16:13
“Questo è il momento che stavamo aspettando” un po' tutti. Ed ecco che il nuovo HTC One M9 viene presentato al pubblico del MWC 2015 e del mondo.

16:10
La presentazione comincia con il tipico video introduttivo ed un breve discorso sui punti focali della filosofia di HTC. Dopodichè è il turno di Peter Chou, CEO di HTC, di salire sul palcoscenico. Un secondo filmato riprende il discorso iniziale. Tutto questo è propedeutico all'entrata in scena di HTC One M9 nel quale vedremo i risultati dell'evoluzione di questa filosofia. "Curve semplici ed eleganti" e "interamente di metallo".

16:03
Il countdown scorre, siamo agli sgoccioli. Il pubblico è pronto e tra poche decine di secondi gli executive di HTC saliranno sul palco per dare il via alla conferenza dal titolo "Uopia in Progress".

Ore 15:41
Siamo in attesa dell'inizio della conferenza di HTC, e la sala sta iniziando a riempirsi con i partecipanti, mentre lo streaming in diretta via YouTube visualizza il conto alla rovescia.

Speriamo sia arrivato il momento dell'attesissimo HTC One M9.

01/03/2015
Ci sono voci contrastanti sul possibile lancio dell'HTC One M9 al Mobile World Congress di Barcellona, ma siccome HTC ha programmato per oggi alle 16:00 un evento pre-lancio, partiamo dal presupposto che ci sia effettivamente qualcosa da presentare, e speriamo tutti che si tratti del suo interessante modello flagship. Per questa ragione seguiremo qui l'evento dal vivo, e con un po' di fortuna avremo qualcosa di interessante da raccontare.

Seguirà a breve un hands-on con le novità di HTC, sempre che il produttore taiwanese non ci abbia "ingannato" completamente.

HTC One M9, tutti i rumor

contenuti 22/02/2015, ore 12.00
HTC One M9 non dovrebbe essere presentato al Mobile World Congress 2015, ma ciò non significa che non siamo in grado di aggiornarvi frequentemente sul suo conto (anche se - come ben immaginerete - si tratta di pettegolezzi e indiscrezioni che non trovano conferma, non per ora, in informazioni ufficiali rilasciate dall'azienda). Le ultimissime sullo smartphone vengono dal sito Mobile Geek, che non ha solo confermato le caratteristiche tecniche trapelate finora nel Web ma ha pure parlato di una data di uscita ben precisa e di un prezzo altrettanto chiaro; come se non bastasse, sono pure trapelati dei render che cambiano un po' l'idea che ci eravamo fatti finora dello smartphone. Veniamo subito al dunque.

Stando a queste indiscrezioni, HTC One M9 dovrebbe uscire il prossimo 4 aprile 2015 a un prezzo di 749 euro: ne trovate conferma sullo store tedesco Cyberport.de, dove addirittura è possibile effettuare dei preordini (ma sapete bene che anche Amazon permette di preordinare l'impossibile, talvolta azzardando periodi di uscita, e cioè senza che le aziende abbiano detto qualcosa di concreto in merito).

Approfondisci: tutte le novità sul nuovo HTC Butterfly 3

L'uscita di HTC One M9 ad aprile era già stata messa in conto, visto che tutte le indiscrezioni sul top gamma HTC viravano in questo senso. Sul prezzo, però, ho qualcosa da ridire, perché 749 euro sono davvero troppi: HTC è un marchio prestigioso e di qualità, così come tutti i marchi più blasonati; penso, però, che ormai la differenza debba farla il rapporto qualità/prezzo e non una scheda tecnica mostruosa proposta a una cifra tutt'altro che buona. Si tratta di rumor, certamente, ma sapete bene che non dovrebbero discostarsi molto dalla realtà.

Il render di HTC One M9 ci mostra, per di più, una parte frontale molto simile all'attuale HTC One M8: eppure, avrebbe dovuto essere diversa. Quali di questi rumor si dimostrerà fondato?

Via | Mobile Geeks

- Mik -

HTC One M9, alcune cover vanno in vendita su Amazon


htc-one-m9-cover-spigen
20/02/2015, ore 17.00

Come ampiamente anticipato tra pochi giorni – meno di due settimane – si svolgerà la battaglia tra due delle principali ammiraglie del 2015, il nuovo HTC One M9 ed il suo acerrimo avversario Samsung Galaxy S6.

Quella che è ormai una moltitudine di indiscrezioni e rumors come sempre ha fatto in modo di gonfiare l'aspettativa per questi due nuovi campioni del mondo mobile. Un gran numero di immagini trapelate hanno mostrato diverse cover destinate al Samsung Galaxy S6, rivelandone e confermando alcuni dettagli del design.

Non potevano certamente mancare degli accessori a fare lo per l'HTC “Hima” che, ormai sembra ufficiale, prenderà il nome di HTC One M9. Le cover in questione, proposte dal produttore Spigen, hanno raggiunto il database di Amazon dove sono attualmente in vendita con uno sconto del 33% a 19,90$.

I render degli accessori mettono in evidenza il grande alloggiamento per la fotocamera posteriore, che dovrebbe impiegare un sensore da 20 megapixel, avvallando le tesi di alcune precedenti voci di corridoio secondo le quali sarà assente la configurazione Dual-Cam.

L'HTC One M9 godrà di una serie di nuove caratteristiche tecniche, come la tecnologia Dolby Audio 5.1 ed un'interfaccia utente evoluta con “servizi basati sulla locazione geografica”. HTC ha programmato un evento di lancio che prenderà luogo il 1° marzo, un giorno prima dell'apertura ufficiale delle porte del Mobile World Congress 2015.

In attesa di ulteriori aggiornamenti vi lasciamo con la presunta scheda tecnica dello smartphone.

Display:


    5 pollici (5,2 secondo alcune voci) Full HD (1920x1080)

Chip:


    Qualcomm Snapdragon 810

CPU:


    Octa-core 64-bit, quattro core Cortex-A57 a 2.0GHz/ quattro core Cortex-A53 a 1,5GHz

GPU:


    Adreno 430

Memoria:


    3GB di RAM

Archiviazione:


    16/32/64GB (espandibile via microSD)

Fotocamera:


    Posteriore da 20 megapixel, anteriore da 4 megapixel

Batteria:

    2850mah

Via | Amazon

- Carlo -

 

HTC One M9 senza Duo Camera in alcuni render: gli ultimi rumor sul top gamma


foto htc one m9

17/02/2015, ore: 16.00

Continuano a proliferare indiscrezioni su HTC One M9, e ancora una volta non sono affatto inverosimili, anche perché sono basate su alcuni render che ci svelano non soltanto l'ipotetico design del nuovo top gamma ma pure le specifiche tecniche dell'hardware che lo caratterizzerà. Oggi, per esempio, sono state pubblicate alcune immagini che confermano quanto si era vociferato finora sul conto dello smartphone, e cioè che non ci sarà la Duo Camera.

Un'ottima scelta, permettetecelo, visto che finora HTC con le fotocamere non ne ha azzeccata una, a partire da questo concetto di Ultrapixel che non ha fatto altro che confondere le idee agli utenti. Il sensore che vedete sul lato posteriore di questo render è dunque unico: ciò significa che ci sarà una fotocamera come in tutti gli altri smartphone, ovviamente realizzata con le tecnologie che la compagnia ha sviluppato e perfezionato sinora.

Approfondisci: nuovo HTC One M8i rivelato? Scheda tecnica, prezzo e uscita in rete

Non possiamo dirvi niente di certo, invece, sulla parte anteriore del telefono, anche perché il render mostrato mantiene le stesse caratteristiche del design di HTC One M8, visto che l'azienda sta cercando di fare il possibile per evitare che il prodotto venga svelato in anteprima.

Non è inutile precisare, infine, che il render a cui facciamo riferimento è quello che mostra la cover e non HTC One M9. Vi aggiorneremo per tempo, non appena avremo ulteriori informazioni sul top gamma protagonista del Mobile World Congress 2015.

Via | GSM Arena

- Mik -

HTC One M9, due concept con cornici sottili


Quelli che vi mostriamo oggi sono due concept molto interessanti di HTC One M9, quindi di uno smartphone di terza generazione che verrebbe dopo HTC One M7 e M8, con la speranza che sia in grado di cambiare le sorti di HTC, azienda che, almeno per il momento, non riesce proprio a uscire dalla difficile crisi che sembra averla travolta. Non abbiamo ancora dati di vendita su HTC One M8, ma sappiamo bene che la scheda tecnica del telefono è molto buona e che il design non può certo essere criticato (per non parlare del materiale usato).

Scopri lo smartphone Android più venduto del momento

Il primo concept è stato realizzato da Hasan Kayak e ha un design piuttosto diverso da quello della generazione attuale: nella fotogallery è quello con una foglia come sfondo. L'autore non ci propone specifiche tecniche, ma soltanto il possibile abbandono degli speaker frontali BoomSound, abbandono che noi mettiamo fortemente in discussionve, visto il successo che hanno avuto finora (e non immeritatamente).

Il secondo concept è quello che più ci interessa: realizzato da Rishi Ramesh, includerebbe non soltanto gli speaker BoomSound anteriore, ma sarebbe anche dotato di display da 5.2 pollici con risoluzione QHD, 3 GB di memoria RAM, una fotocamera posteriore Duo con sensore da 13 megapixel, aggiunta a una fotocamera anteriore da 7 e a una batteria da 3mila mAh (quella di cui dispone attualmente LG G3, già superiore a Samsung Galaxy S5, in termini di vendite, in Corea). L'interfaccia? La nuova Sense 7, ovviamente.

A noi piace di più il secondo, che è davvero un top gamma con i fiocchi, anche se forse troppo simile all'attuale LG G3: non è che serve qualcosa di più per conquistare il primato?

Via | Phone Arena

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO