Samsung Galaxy S5 continua a deludere? I coreani tagliano la produzione del 25%

Notizie non molto positive per i fan di Samsung Galaxy S5

Samsung Galaxy S5, le foto dal MWC 2014

Samsung Galaxy S5 continua a far parlare negativamente di sé, e non per la scheda tecnica: in fin dei conti, cosa si può recriminare ai coreani se non l'aver proposto uno smartphone che non ha fatto un grande salto di qualità rispetto al passato? Certo, è un top gamma a tutti gli effetti, bello e performante, ma forse ci saremmo aspettati qualcosa di più, anche a fronte di quanto proposto da LG con il suo LG G3, che, oltre ad essere decisamente potente, vanta un prezzo che parte dai 549 euro: insomma, è questo, a nostro avviso, lo smartphone che ha vinto la guerra della nuova generazione.

Il lancio in Corea del Sud, in effetti, è stato sorprendente: LG G3 ha superato di gran lunga le vendite che ha totalizzato Samsung Galaxy S5, e forse proprio questo - assieme al fatto che le vendite non sono state poi così entusiasmanti - ha spinto Samsung a ridurre del 25% la produzione prevista per il secondo trimestre di quest'anno. Dite che tutto potrebbe dipendere anche dall'arrivo di Samsung Galaxy S5 Prime? Certo, ma non è da escludere che l'azienda abbia gonfiato un po' troppo i pronostici.

Ecco dieci gadget che non hai mai visto!

A prendere questa decisione sono stati gli analisti, che hanno dovuto fare i conti non solo con le vendite di Galaxy S5 ma anche con l'arrivo di altri top gamma: iPhone 6 è indiscutibilmente temibile, per esempio -; e che dire di One Plus One che continua a mietere numeri e del già citato LG G3? Samsung ha fatto bene ha cambiare rotta: il secondo trimestre dovrebbe essere testimone della vendita di 25 milioni di pezzi, mentre il terzo dovrebbe far registrare solo 15 milioni, e la stessa riduzione sarà fatta registrare, ovviamente, anche da Samsung Galaxy S4.

Nessuna crisi, ovviamente, ma qualcosa che bolle in pentola c'è senz'altro.

Via | Gforgames

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: