In UK sarà possibile effettuare il test sulle STD tramite cellulare


Urinare sul cellulare per fare il test sulle STD (malattie sessualmente trasmissibili). Ok, tranquilli, nessuno vi sta chiedendo di inondare i vostri smartphone e distruggerli. Sembra però che in UK, dove le malattie trasmissibili sessualmente sono un problema grave, sia allo studio una soluzione per arginare questa diffusione.

Si tratta infatti di un chip grande quando una chiavetta USB che si collega al notebook o al cellulare e analizza le urine di chi lo utilizza e invia direttamente i dati così da ricevere un referto immediato.

L'obiettivo è quello di raggiungere un costo massimo di 2$ per questo dispositivo, così che chiunque lo possa acquistare e in breve tempo avere una situazione clinica del partner con cui si prepara ad aprire le danze.

Sicuramente un interessantissimo esempio di "dottore virtuale mobile", con un range di malattia diagnosticabili come la clamidia e la gonorrea e un'applicazione che ti dice anche a chi rivolgerti per le cure.

I passi da percorrere sono ancora molti, specie considerando la varietà di modelli di cellulare. La standardizzazione della microUSB, presente su tutti i modelli in Europa, è però un passo avanti in questo senso e potrebbe essere sfruttata per leggere i dati di questo sensore.

Già me la vedo la versione per iPhone: iTest, scopri se il tuo partner ha qualche malattia trasmissibile ma attento agli schizzi!

[via textually]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: