Windows Phone 7: Microsoft assicura gli aggiornamenti agli utenti

windows Phone 7

Sebbene sembri che Windows Phone 7 non stia riscuotendo successo sul mercato, Microsoft cerca di rassicurare gli utenti promettendo aggiornamenti dell'OS diretti agli utenti, senza frammentazioni di sorta.

Una promessa che nasce da uno degli aspetti negativi di Android: la frammentazione. Attualmente sul mercato esistono numerose marche che producono terminali con Android e la questione degli aggiornamenti del sistema operativo è una piaga per molti. Lasciare infatti gli aggiornamenti in mano agli operatori telefonici e ai produttori di cellulari significa soffrire di grossi ritardi in molti casi.

Microsoft invece vuole prendersi carico del proprio sistema operativo, fornendo in modo diretto agli utenti gli aggiornamenti futuri man mano che diventano disponibili, senza intermediari. La dichiarazione ufficiale infatti specifica:

Microsoft fornirà gli aggiornamenti software di Windows Phone 7 direttamente agli utenti finali e tutti i terminali Windows Phone 7 hanno i requisiti per gli aggiornamenti.

Nessun telefono Wp7 verrà lasciato indietro, quindi. Si tratta di un grosso punto a favore di Microsoft che, se manterrà le promesse, riuscirà magari ad attrarre gli utenti già stanchi della frammentazione del mercato OS.

C'è inoltre da vedere come si comporteranno le vendite dei nuovi terminali WP7 per Natale: c'è la possibilità che si riprendano, soprattutto se Microsoft decidesse di applicare un prezzo più conveniente ai nuovi smartphone.

[Via ZDnet]

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: