Wind: rivoluzione nella tariffazione delle connessioni dal 15 novembre

Wind Come preannunciato dal gestore stesso qualche mese fa, Wind rivoluzionerà a partire da domani, 15 novembre 2010, la tariffa base per la navigazione su internet: si passerà da una tariffazione a volume ad una a tempo. Si tratta di una notizia davvero negativa per coloro che utilizzano servizi che richiedono scambi di pacchetti molto piccoli di dati, come programmi di navigazione con gps assistito o applicazioni per l'invio di sms a basso costo, senza far ricorso a opzioni dati flat.

La tariffazione Internet Mobile a volume, (0,3 cent a Kb scambiato), non sarà più disponibile: sarà disattivata su tutte le sim ricaricabili e sostituita dalla Internet Mobile a tempo. In assenza di offerte specifiche, quindi, si pagheranno 50 cent anticipati per ogni sessione di 15 minuti.

Questo cambiamento comporterà una profonda rivoluzione anche nelle opzioni dati: le offerte Mega 1500, Mega No Limit e Mega 15000, infatti, verranno disattivate da tutte le sim. In occasione dei rinnovi avvenuti a partire dallo scorso 3 ottobre, sono state attivate altre opzioni:


  • Internet No Stop sostituisce Mega 1500

  • Mega Unlimited sostituisce Mega No Limit e Mega 15000

  • Mega Ore (con canone a 5,95 €/mese) sostituisce Mega No Limit per i clienti Infostrada che avevano attivato la promozione a loro dedicata.

  • shares
  • Mail
11 commenti Aggiorna
Ordina: