Nokia, un vecchio cellulare salva la vita a un escursionista di Taiwan

Passano gli anni ma i cellulari finlandesi non perdono colpi: un vecchio Nokia ha aiutato i soccorritori a salvare un escursionista di Taiwan da cinque giorni in una scarpata.

nokia-3310-

Che i vecchi Nokia siano indistruttibili è cosa nota, sono tante le storie legate a cellulari ormai storici come il 3310. La compagnia finlandese ha ceduto la sua produzione a Microsoft ma i prodotti così ben riusciti degli anni scorsi svolgono ancora bene il loro compito. E nel caso di Liu Quanming, escursionista di Taiwan protagonista di un'avventura a lieto fine, salvano persino la vita.

Secondo la NBC l'uomo, 70 anni di Keelong City, il 20 giugno scorso ha perso i contatti con il suo gruppo durante una passeggiata in montagna. Rimasto solo, è finito per scivolare rovinando in una scarpata e perdendo il cellulare - un Nokia di dieci anni fa non meglio specificato - nella caduta. Telefono che, per sua fortuna, ha continuato a funzionare.

Leggi: Nokia Lumia 520 devia un proiettile e salva la vita a un poliziotto

Circa 250 soccorritori hanno preso parte alle ricerche è proprio grazie al vecchio cellulare che, a cinque giorni dalla caduta, sono riusciti a individuare l'escursionista. Il telefono è infatti rimasto acceso per tutto il tempo, consentendo alle autorità di circoscrivere la zona dell'incidente grazie al segnale. Una volta vicini, i soccorritori hanno potuto sentire gli squilli del telefono e avvicinarsi all'uomo. Per lui, fortunatamente, solo graffi superficiali.

Considerati ormai pezzi da museo, i vecchi cellulari conservano quindi ancora la loro utilità. Certo, hanno funzioni limitate, ma a volte ciò che conta è l'essenziale. In questo caso - oltre alla resistenza agli urti - a fare la differenza è stata la lunga durata della batteria, impensabile in uno smartphone attuale. Per Liu Quanming è stata davvero una differenza determinante.

Guarda: I 5 test di resistenza più bizzarri e creativi sugli smartphone

Via | phoneArena

  • shares
  • Mail