PM1005: il cellulare ecologico a energia solare


Anche PosteMobile si butta nel settore ecologico con PM1005, cellulare senza troppe pretese ma con un'anima ambientalista.

Oltre alla possibilità di sfruttare l'energia solare, infatti, PM1005 è costruito al 75% con materiali riciclati e un packaging completamente recuperato in tutte le parti, incluso il manuale d'uso.

Per sensibilizzare al corretto smaltimento dei dispositivi inquinanti, all'interno della confezione ci sarà una bustina e le istruzioni per smaltire correttamente il vecchio cellulare. Non vi basta? Bene, sappiate anche che acquistandolo darete un sostegno al Sistema Oasi del WWF.

Esaurita la parte ecologica non rimane molto da svelare. Sotto la scocca c'è un dual band GSM piccolo e leggero, un muletto con schermo da 1.5 pollici che si potrà rendere utile in più di un'occasione grazie alla possibilità di ricaricarlo senza una presa elettrica.

Se lo volete vi basta mettere da parte 59.90€ che vi verranno restituiti all'acquisto in traffico voce o sms a vostra completa disposizione (15€ al mese per quattro mesi) se attiverete una SIM PosteMobile con portabilità da un altro operatore entro il 31 Dicembre.

Mettiamola così: se volete un cellulare di riserva comprate questo, fate la portabilità ed è vostro a costo zero, o quasi!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO