Palm Mansion: un touch screen da 5 pollici?

HP sembra voler mantenere le promesse fatte in passato: non solo un tablet che sfrutti le potenzialità di WebOS, ma anche diversi nuovi smartphone. Abbiamo visto nei giorni scorsi il primo, il Palm Pre 2, ma tanti altri sembrano essere ancora in fase di lavorazione.

A parte il PalmPad, il tablet HP con WebOS, abbiamo sentito parlare di un altro terminale con nome in codice (o nome definitivo, non è chiaro) Palm Mansion. Gli unici dettagli diffusi riguardo al Mansion è che si tratta di un terminale touchscreen con risoluzione WVGA 800×480 (mentre tutti i precedenti terminali Palm con WebOS avevano risoluzione 480×320) e che non ci sarà alcuna tastiera QWERTY fisica ad accompagnare quella virtuale.

I rumor rivelano oggi che Palm sta lavorando su un terminale con display touch "leggermente più grande di 5 pollici". La fonte non era in grado di confermare che si trattasse del Mansion, ma parla di una data di release nel primo trimestre del 2011. Probabilmente, se lo smartphone non avrà tastiera fisica, uno schermo così ampio va ad offrire una QWERTY virtuale il più possibile ampia e comoda.

Al momento parliamo di supposizioni e speculazioni, ma se le informazioni venissero confermate il Mansion potrebbe essere uno dei primi concorrenti diretti del Dell Streak.

  • shares
  • Mail