Motorola 4027, un nuovo sconosciuto smartphone passa dall'FCC

Dal database dell'FCC statunitense emergono alcuni documenti che illustrano le caratteristiche di un o smartphone Motorola in fase di test. Il dispositivo è identificato con il codice 4027, non possiede supporto LTE e fa uso di una batteria removibile.


Motorola 4027
La Federal Communications Commission americana è ancora una volta fonte ed artefice di un'indiscrezione che interessa il mondo mobile, questa volta ai “danni” di Motorola. Come ormai ben sappiamo, l'agenzia indipendente statunitense si occupa di regolamentare e controllare ogni tipo di telecomunicazione e di sanzionare l'uso dei dispositivi elettronici; la certificazione da parte dell'FCC è una tappa indispensabile per qualsiasi smartphone prima di essere venduto negli Stati Uniti.

Dal database dell'FCC sono spuntati alcuni documenti riguardanti un nuovo misterioso dispositivo marchiato Motorola di cui non è ancora stato identificato il nome. L'unica identità del terminale attualmente è il solo codice numerico 4027 e le descrizioni poco dettagliate che ci giungono dal file.

Le poche pagine trapelate rivelano innanzitutto le dimensioni del dispositivo che misurerà 71 millimetri di larghezza, 141,7 millimetri in lunghezza ed avrà una diagonale totale di 149 millimetri ovvero 5,58 pollici. Proprio quest'ultimo dato indica che l'ampiezza del display sarà di poco inferiore, assestandosi tra i 5 ed i 5,5 pollici.


Leggi anche: Smartphone Motorola, nuovo misterioso device con Android L in video

Uno smartphone cospicuo dunque, forse un phablet, che sarà in grado di operare sulle frequenze GSM e HSPA e sarà dotato di connettività Wi-Fi, Bluetooth 4.0 LE e GPS. Non viene invece menzionato il supporto per reti LTE. Il Motorola 4027 sarà inoltre equipaggiato con una batteria removibile e sostituibile dall'utente, caratteristica finora assente dai più recenti smartphone targati Moto.

Moto X+1?


I dati non sono molti e non rivelano altro riguardo le specifiche e le caratteristiche tecniche del telefono. A giudicare da quanto appreso si potrebbe ipotizzare che si tratti di uno smartphone di fascia media o destinato a qualche mercato emergente.

Viene da escludere la possibilità che si tratti del Moto X+1 che ci si aspetta sia la prossima ammiraglia di Motorola e che dunque dovrebbe essere dotato di connettività LTE. Le caratteristiche anticipate comprendono un display da 5,2 pollici Full HD, processore Qualcomm Snapdragon 800 da 2.3 GHz, 2GB di RAM e Android 4.4 KitKat.

Approfondimento: Motorola Moto X+1, ecco le specifiche tecniche presunte del nuovo smartphone

Via | Phonearena.com

  • shares
  • Mail