Windows Phone 7: 15.000 sviluppatori registrati e 3.000 applicazioni

Windows Phone 7

Sul blog ufficiale di Windows Phone Developers, Todd Brix di Microsoft ha annunciato alcuni numeri per la piattaforma Windows Phone 7: il Marketplace conta oggi 3.000 applicazioni pronte per la fine di questa settimana e sono iscritti più di 15.000 sviluppatori attualmente, i quali lavoreranno per la piattaforma creando sempre nuove applicazioni (anche grazie alla somma di danaro che Microsoft promette per incentivare lo sviluppo ed assicurare una crescita a Windows Phone 7: come sappiamo, attualmente, un OS povero di applicazioni è un sistema operativo mobile che perde in partenza, dovendosi trovare a competere con iOS ed Android).

La promessa di creare applicazioni non corrisponde alla certezza di averle pronte e sebbene qualcuno ritenga che 3.000 app siano poche, c'è da considerare quanto Windows Phone 7 sia ancora giovane: uscito in Europa ed Asia intorno al 18 Ottobre 201o, negli Stati Uniti è uscito solo ai primi di Novembre, quindi è realmente "in vita" da poco più di un mese/un mese e mezzo. Ogni dettaglio su Windows Phone 7 scatena reazioni opposte: dall'entusiasmo e la richiesta di maggiore pazienza per vedere come si svilupperà, alla morte decretata sempre a causa dei primi numeri che parlavano di scarse vendite negli Stati Uniti.

In ogni caso Microsoft sta cercando di portare a sé più sviluppatori possibili per fornire un Marketplace degno di un OS competitivo, 15.000 interessati sono sicuramente un ottimo numero e con discreta pazienza il catalogo si amplierà adeguatamente. È troppo presto per tirare somme e, per mia esperienza, ho verificato come da subito le applicazioni "essenziali" ci fossero tutte.

[via Windows Phone Developer Blog]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: