Symbian Foundation chiude tutti i siti e ritira il codice open source!

Pessime notizie per Symbian, anche se, in parte, erano in molti a prevederle. Symbian Foundation ha annunciato, sul proprio Wiki, che a partire dal 17 Dicembre, tutti i propri siti web saranno chiusi.

L'annuncio, dicevamo, era prevedibile e previsto, vista la lunga sequela di notizie sempre più negative degli scorsi mesi: l'abbandono da parte di Samsung e Sony Ericsson, le dimissioni del direttore esecutivo e, infine, la decisione di Nokia di svolgere da sé il lavoro di sviluppo. A nulla sembra essere valsa la notizia, positiva questa volta, della donazione di 22 milioni di euro da parte dell'Unione Europea relativamente al progetto SYMBEOSE.

A questo punto, è lecito attendersi, che a partire dalla data indicata, tutti i siti legati alla fondazione, inclusi quelli contenenti il codice sorgente, kit di sviluppo, wiki, database dei bug, documentazione, ecc., verranno rimossi dal web. E' vero che sarà sempre possibile richiedere a Symbian, a partire dal prossimo febbraio, una chiavetta USB con tutti i dati presenti attualmente online, ma il destino dello sviluppo open source di Symbian sembra ahinoi abbastanza segnato, al momento.
I siti che verranno chiusi sono i seguenti:


Probabilmente non avranno sorte migliore nemmeno i profili presenti su Twitter e Facebook. Nokia ritiene di poter proseguire lo sviluppo più speditamente, in tal modo ma, personalmente, resto molto scettico che quella di Symbian sia una strada ancora percorribile a lungo...

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: