App World cresce, oltre 15000 applicazione per i dispositivi di RIM

app blackberry software giochi applicazioni

Mentre i grandi produttori corrono dietro al fenomeno chiamato tablet, il mercato delle applicazioni mobili continua la sua corsa inarrestabile su tutte le principali piattaforme. Se da un lato Apple può vivere di rendita per un po' di tempo, gli altri market hanno ancora tanta strada da fare, e tra tutti c'è App World della canadese RIM.

Lo store dedicato ai terminali business oriented, ha da pochissimo raggiunto un'importante traguardo numerico, raggiungendo una soglia di per sé abbastanza significativa: oltre 15.000 contenuti, tra applicazioni, giochi, temi. Come giustamente fa notare Stefano Fronzoni in un post su BBWorld, la maggior parte di tutte questa applicazioni sono reperibili anche altrove – e in più casi anche a prezzi inferiori- come succede anche sugli altri sistemi meno "chiusi".

Sul capitolo prezzi è interessante aprire un confronto, in base al prezzo medio per software sui principali store. Dallo store più caro di tutti, nello stesso dicembre scorso, è passato al secondo più "economico" tra tutti i competitor, direttamente dopo l'App Store di Apple ed il Marketplace per i Windows Phone di Microsoft (molto più economico di quello per i vecchi Windows Mobile). La situazione fotografata si riferisce al mercato americano ma si riflette abbastanza tranquillamente anche sul nostro. Ci piacerebbe sapere, dai nostri lettori che utilizzano un BlackBerry, se durante l'arco di quest'anno hanno avvertito l'inversione di tendenza sul costo dei contenuti (dimezzati in meno di 12 mesi).

  • shares
  • +1
  • Mail