Google ufficializza il Nexus S

Dopo settimane di indizi, foto e video, Google ha ufficializzato il Nexus S, il successore del Nexus One costruito non più da HTC, bensì da Samsung. Con il Nexus S la società di Mountain View presenta anche Gingerbread, la versione 2.3 di Android.

Il Nexus S ha un design creato apposta per offrire una confortevole sensazione una volta posizionato nel palmo della mano. Il display è ampio 4" e ha un processore da 1 GHz. All'interno troviamo una memoria da 16 GB, il modulo NFC per lo scambio di file e micropagamenti e un giroscopio.

Il Google Nexus S può essere acquistato dal 16 dicembre negli USA e dal 20 dicembre in Gran Bretagna. Ancora nessuna informazione su prezzi e disponibilità in Italia.

[via google]

  • shares
  • +1
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: