Samsung Galaxy Note 4, il re dei phablet è tornato all'IFA 2014

È ormai una tradizione di Samsung usare il proprio evento Samsung Unpacked all'IFA di Berlino per lanciare una nuova generazione di phablet della serie Galaxy Note.

Samsung Unpacked IFA 2014: Samsung Galaxy Note 4

È un’ammiraglia, ma non è uno smartphone. Samsung non lo chiama phablet, ma tutto il resto del mondo, sì: Samsung Galaxy Note 4 è arrivato all’IFA 2014 ed è fantastico, per quanto non innovativo come altri device che abbiamo visto qui a Berlino - è un prodotto completo, raffinato, che si lascia usare e che difficilmente può non piacere.

Samsung ha creato un mercato con i Note, e il quarto device della serie mantiene tutte le promesse e porta novità interessanti, ma soprattutto risolve tutti i problemi dei suoi predecessori.

Come è fatto il Note 4


Il Samsung Galaxy Note 4 ha uno schermo delle stesse dimensioni del Note 3, e sono 5.4” ma questa volta ci troviamo di fronte a un display Quad HD Super AMOLED, che è solo una delle punte di diamante tecnologiche che la corporation coreana è in grado di offrire ai suoi numerosi clienti. Le dimensioni e la risoluzione sono così elevati che il multitasking su più finestre non sembra più un trucchetto molto scomodo.

Attorno allo schermo la cornice è prevedibilmente sottilissima, ma c’è di meglio, ovverosia un bordo di metallo lavorato. Metallo vero, non orrenda plastica cromata come usava Samsung nel Galaxy Note 3. Per questa ragione il Note 4 è più pesante e più rigido e meno scricchiolante di alcuni “capolavori” che ci ha presentato il brand in passato.

Samsung Unpacked IFA 2014: Samsung Galaxy Note 4

All’interno di questo guscio che coniuga metallo e policarbonato troviamo un SoC octa-core e 3GB di RAM, 32GB di spazio di archiviazione e la possibilità di espandere tale memoria.

Ci sono altre chicche a bordo, tra le quali lo scanner delle impronte digitali, il cardiofrequenzimetro LED (che ora raddoppia anche come pulsante per i selfie), e una nuovo fotocamera da 16MP con potenti doti OIS. La camera frontale è ad alta risoluzione - sì, avete capito bene il motivo, sempre loro: gli autoscatti. In questo caso, peraltro, possiamo fare anche autoscatti panoramici, in modo da riprendere più di un francobollo.

S Pen


Samsung Unpacked IFA 2014: Samsung Galaxy Note 4

A dire il vero il vero protagonista del nostro liveblog è stata la S Pen, ancora più del device su cui viene usata. Il Galaxy Note 4 offre all’utente la sensazione di scrivere su un normale pezzo di carte, secondo Samsung, grazie al rilevamento intelligente della posizione, inclinazione e pressione della punta del pennino.

Per quanto la sensazione sia quella di usare un apparecchio analogico, allo stylus è stata aggiunta qualche altra funzione più tipica dei mouse, come ad esempio un pulsante che consente di selezionare gruppi di oggetti sul display.

Uscita e prezzo


Samsung Unpacked IFA 2014: Samsung Galaxy Note 4

Il Samsung Galaxy Note 4 uscirà in autunno, ma non si sa ancora a quale prezzo né si conosce la data precisa. Se vi aspettate che non sia un tremendo colpo al portafogli, vi anticipo che vi state illudendo. Sarà caro, indubbiamente un top di gamma.

Continua alla prossima pagina con il live blog dell'evento Samsung Unpacked in cui sono stati presentati Galaxy Note 4, Note Edge, Gear S e Gear VR

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 20 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO