Samsung Galaxy Note Edge sarà prodotto in edizione limitata

Samsung conferma ufficialmente alcune delle voci riguardanti il nuovo Samsung Galaxy Note Edge. Il primo phablet con schermo laterale curvo è un concept di prova e ne verrà prodotto una quantità limitata nel 2014.

Samsung Galaxy Note Edge in foto

Qualche settimana fa Samsung si è presentata all'IFA 2014 di Berlino con un gran numero di interessanti novità. Durante la conferenza stampa Samsung Unpacked, che anticipava di un paio di giorni l'inizio ufficiale della fiera dell'elettronica, il produttore coreano ha portato alla luce la sua nuova ammiraglia per la categoria dei phablet, il Galaxy Note 4, lo smartwatch con schermo curvo Gear S e l'headset per la realtà virtuale, legato al Note 4, Gear VR.

Accanto a questi ha fatto la sua comparsa anche un dispositivo particolare, una variante del modello base di Galaxy Note 4 che porta in campo delle caratteristiche tecniche migliori del suo compagno. Il connotato più interessante del Samsung Galaxy Note Edge è però la parte curva del display che ricopre uno degli spigoli (da cui il nome del telefono) e che, come nel caso del Galaxy Round, ci porta nel discorso degli schermi flessibili di cui tanto si è chiacchierato durante il corso di quest'anno.

Viste le particolari caratteristiche del phablet ed il costo notevolmente più elevato che nel caso della versione canonica, ci si poteva in effetti aspettare che Samsung non basato il proprio business sui margini di guadagno prodotti da un simile prodotto: alcuni analisti avevano già affermato che la società coreana non ne avrebbe distribuito un gran numero.

Samsung, tramite il presidente della divisione Electronics D.J. Lee, conferma ufficialmente queste voci, dichiarando che il Galaxy Note Edge è un “concept a edizione limitata” e che la catena di montaggio ne produrrà solamente un milione di unità, meno di un decimo rispetto alla produzione del Galaxy Note 4. In effetti, com'è già stato asserito da Samsung stessa, costruire un simile terminale non è un'impresa semplice.

L'Edge sarà dunque un prodotto raro e senz'altro costoso: il prezzo per il mercato in Australia è stato fissato a 1249$ (circa 1000€) e le possibilità che arrivi anche in Italia non sono così solide.

Samsung Galaxy Note Edge: caratteristiche tecniche


  • Schermo: 5,6″ QHD+ (2.560 x 1.440 pixel);

  • CPU: Qualcomm Snapdragon 805 quad-core 2,7 GHz;

  • GPU: Adreno 420 600 MHz;

  • RAM da 3 GB;

  • Storage interno da 32/64 GB espandibili via microSD;

  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel;

  • Fotocamera frontale: 3.7 megapixel;

  • Batteria: 3mila mAh;

  • Dimensioni: 151.3 x 82.4 x 8.3 mm;

  • Peso: 174 gr;

  • Sistema operativo: Android 4.4.4.

Via | G4Games.com

  • shares
  • Mail