I migliori smartphone cinesi Android: Hisense Sero 5 ufficiale per l'Italia

Hisense Sero 5 merita senz'altro di fare la sua comparsa nella lista dei migliori smartphone cinesi

Hisense Sero 5

Aggiungiamo agli smartphone cinesi della scorsa settimana una new entry che va ad affiancarsi senza sfigurare anche agli smartphone economici che vi abbiamo proposto recentemente: non si tratta di cifre bassissime - lo diciamo subito -, ma non siamo neanche dinanzi a un furto; anzi: il nuovo Hisense Sero 5, che è uno dei primi dispositivi ad arrivare ufficialmente nel mercato italiano, è piuttosto carino da vedere e vanta pure una scheda tecnica abbastanza performante per la fascia di mercato a cui è indirizzato (una fascia medio-bassa senza ombra di dubbio).

Approfondisci: tre smartphone di fascia media da acquistare ad occhi chiusi

Vediamone subito le specifiche tecniche:


  • Display da 5 pollici HD (1280×720) con tecnologia IPS;

  • Dimensioni: 143.5 x 71 x 8.9 mm;

  • Peso: 133 gr;

  • Processore Qualcomm Snapdragon 400 Quad Core a 1.2 GHz;

  • RAM da 1 GB;

  • Storage interno da 8 GB;

  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel;

  • Fotocamera anteriore da 2 megapixel;

  • Batteria da 2500 mAh;

  • Sistema operativo: Android 4.3.


Hisense Sero 5 è venduto a 199 euro e uscirà il 24 ottobre 2014: dubitiamo che il software sarà aggiornato nel corso del tempo, ma, guardando le singole specifiche tecniche e considerando che equipaggia comunque Android 4.3 (una versione di Android molto recente), il nostro consiglio è di farci un pensierino.

Aggiornamento di MIK (18.00, 20/10/2014)

Smartisan T1 con Android 4.4 KitKat


smartizan t1

Ormai sappiamo tutti che gli smartphone cinesi sono tra i migliori presenti sul mercato, e questo non solo perché sono dotati di schede tecniche all'altezza delle aspettative, molto spesso più potenti di quelle di tutto il mercato, ma anche perché sono venduti a prezzi davvero stracciati: tale situazione è possibile - converrete senz'altro con noi - o perché l'azienda in questione punta sul numero di vendite o perché è riuscita in qualche modo ad abbattere i costi, un po' com'è successo con Vizio con i suoi televisori 4K Ultra HD.

Vi abbiamo già parlato di Meizu MX4 (e della sua versione Pro), così come vi abbiamo già parlato del successo di Xiaomi Mi4: tutti top gamma venduti a prezzi da favola e che, se arrivassero ufficialmente anche in Italia, sarebbero acquistati in massa, sempre che le aziende riescano a pubblicizzarli per bene (alla maniera di Apple o Samsung). Oggi vi presentiamo, invece, Smartisan T1, smartphone top gamma che monta una custom ROM basata su Android 4.4 KitKat; vediamone subito la scheda tecnica:


  • Display: Full HD;

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 801 da 2.5 GHz;

  • RAM da 2 GB;

  • Storage interno: 16 o 32 GB;

  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel;

  • Fotocamera anteriore: 5 megapixel;

  • Sistema operativo: Smartisan OS, basato su Android 4.4 KitKat

  • Connettività: Bluetooth 4.0 LE, WiFi b/g/n, GPS, NFC.


Approfondisci: tre consigli per non sprecare dati su Android

Il design è molto interessante: non lascia spazio a fronzoli e colori vari, apparendo di conseguenza pulito e minimalista, molto squadrato, a dire il vero (in effetti, è stato pensato da un ex design director di Apple, e cioè da Robert Brunner). Il prezzo? 450 euro, e non sono molti, se paragonati ai prezzi di listino degli ultimi top gamma: da tenere d'occhio, insomma.

Via | Androidheadlines.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO