tTorrent. Un client bittorrent completo per smartphone Android


Possedete uno smartphone con Android e vi piacerebbe poterci far girare un client Bittorrent? Se è così, presto fatto. Grazie al lavoro di uno sviluppatore ungherese, utilizzare il celebre servizio di file-sharing P2P sarà semplicissimo.

tTorrent, questo il nome dell'applicazione, funziona in background come servizio e, giunto alla release 0.5.3, la terza rilasciata pochi giorni, offre feature e funzionalità abbastanza complete, quali la possibilità di scaricare e/o mettere in coda più file contemporaneamente, la ricerca di torrent, l'integrazione con il browser del cellulare, il supporto ai torrent senza tracker (DHT) e infine la la possibilità di limitare la banda disponibile per l'upload ed il download e scegliere se permetterne il funzionamento alle sole circostanze in cui si è connessi via WiFi.

La versione lite, gratuita e disponibile sul Market, non permette di scaricare a più di 100kB/s ed ha i banner. La versione a pagamento, invece, non ha nessuna delle due limitazioni, ed è disponibile solo sul market alternativo SlideMe, almeno per il momento. Dategli un'occhiata. Non è affatto male.

tTorrent. Un client Bittorrent per Android tTorrent. Un client Bittorrent per Android tTorrent. Un client Bittorrent per Android

  • shares
  • Mail