Sesame Phone, smartphone per disabili controllabile con movimenti del capo e voce

Sesame Phone è uno smartphone per disabili che può essere controllato con il capo e la voce

sesame phone

Sesame Phone è uno smartphone che ci auguriamo abbia il successo che merita, poiché è indirizzato a una nicchia di utenti, i disabili, che riuscirebbe a trarre grossi benefici dal suo rilascio: il progetto è stato lanciato su Indiegogo, dove recentemente abbiamo trovato anche un interessante caricabatterie USB portatile che costa solo 10 dollari e ha delle dimensioni piccolissime. Lo smartphone in questione cerca finanziamenti: siamo a quota 11mila dollari e ne servono altri 19mila per arrivare ai 30; niente di impossibile, insomma, anche se sapete bene che un settore di nicchia difficilmente attrae molti investitori, a meno che non si tratti di un mercato del lusso, dove con pochi pezzi fai fortuna.

Sesame Phone è controllabile tramite i movimenti del capo e con la voce, ed era immaginabile, visto che l'utenza a cui è diretto avrà senz'altro dei problemi con il touchscreen. Certo, bisogna vedere come l'assistente vocale è stato studiato, visto che quelli attuali, pur essendo ben fatti, sono lontani anni luce dal soddisfare le esigenze di un'utenza così particolare: pensate a Google Now, i cui comandi principali sono tutti disponibili su Downloadblog.

Lo smartphone in questione è basato su Nexus 5 e dovrebbe essere venduto a circa 500 dollari: i preordini sono tra i 350 e i 450 dollari, quindi è normale che la cifra finale sarà più elevata. L'uscita? Se tutto dovesse andare bene, tra marzo e aprile 2015. Vi lasciamo alla descrizione del progetto su Indiegogo, sottolineando nuovamente che si tratta davvero di una bella iniziativa: altro che corse, che diventano vere e proprie guerre, allo smartphone più sottile e leggero in assoluto.

  • shares
  • Mail