Nokia. In rete i primi indizi di un nuovo telefono basato su kernel Linux e piattaforma OMAP4 di Texas Instruments


Finalmente iniziano ad apparire online le prime indiscrezioni relative ad un nuovo device Nokia. Francamente, i tempi sono più che maturi perchè il gigante della telefonia finlandese cominci a proporre sul mercato nuovi dispositivi e quanto scovato dagli utenti della community di Maemo sembra proprio confermarlo.

E' un file generato automaticamente da un sistema di sviluppo a lasciare sperare tutti quanti si attendono un nuovo device estremamente potente. Il motivo? Be', se quanto appare scritto in esso corrisponde a verità, parrebbe proprio che Nokia stia lavorando alla creazione di un kernel Linux per un processore OMAP4 di Texas Instruments, che secondo quanto è dato sapere per vie ufficiali, è basato su di un'architettura dual core con CPU da 1 o 1,5Ghz, capacità di riprodurre video a 1080p, supporto a fotocamere da 12 e 20 megapixel, grafica 3D accelerata e molto altro ancora.

Chissà se è prematuro aspettarsi di poter vedere qualcosa già al prossimo Mobile World Congress...

[Via Android Community]

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: