Motorola Keylink, lo smart-gadget per gli smemorati

Motorola Keylink è la soluzione di Motorola per mantenere traccia della posizione delle proprie chiavi o del proprio smartphone, uno smart-portachiavi che avvisa l'utente della separazione dei due oggetti ed aiuta a ritrovarli.


motorola-keylink

La sezione dedicata alla tecnologia mobile di Motorola, Motorola Mobility, ha attraversato un periodo di transizione lungo quasi un anno durante il quale è passata dalle mani di Google all'ala protettiva di Lenovo. L'ultimo atto ufficiale della cessione è avvenuto poco meno di un mese fa ed ora il produttore fa ufficialmente parte della società cinese.

Nel frattempo Motorola non è affatto rimasta in disparte. Oltre che alle nuove generazioni di quelli che sono ormai i capisaldi della sua lineup, Moto X e Moto G nonché un nuovo esponente della gamma Nexus, il Nexus 6, il produttore americano ha rivolto l'attenzione alla creazione di un serie di accessori piccoli e poco costosi ma dalle potenzialità interessanti.

Il più recente di questi, annunciato ufficialmente nelle ultime ore, è Motorola Keylink. Il nome suggerisce già di cosa si tratta – è un portachiavi – e già da questo si può immaginare quale sia la sua natura. Keylink non è certo il primo gadget smart abbinato ad un portachiavi, basti pensare ad HTC Fetch o alle SmartTags di Sony.

Il nuovo giocattolo di Motorola è un dispositivo Bluetooth che funziona in combinazione con l'app Motorola Connect ed ha tre funzioni principali, oltre a quella più banale del portachiavi: principalmente sarà possibile ritrovare le proprie chiavi entro un raggio di circa 30 metri facendo suonare il Keylink; allo stesso modo, qualora fosse lo smartphone l'oggetto smarrito, sarà possibile farlo suonare entro lo stesso raggio grazie alla pressione di un tasto sul portachiavi; in terza istanza Keylink può servire come dispositivo autorizzato per Smart Lock su Android 5.0, la funzione di sicurezza aggiunta da Google poche settimane fa.

Il gadget costa 25$, non proprio economico ma nemmeno il più costoso, è multi-piattaforma e, come già accennato, va ad aggiungersi ad altri piccoli gadget introdotti da Motorola quali il piccolo headset bluetooth Motorola Hint, l'accessorio per altoparlanti Motorola Stream ed i tatuaggi digitali per sbloccare il telefono.

Via | Motorola

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: