Nokia C7: recensione del primo smartphone Nokia con Symbian 3 e NFC

Nokia C7: unboxing

Dopo averlo provato a fondo, ecco le nostre impressioni sul Nokia C7, il secondo in ordine temporale a equipaggiare Symbian 3 dopo l'N8.

Proprio rispetto al fratello maggiore, il C7 mostra un design totalmente diverso: la forma è ovalizzata e le linee sono morbide, più ingentilito e più tascabile.

Riassumendo le caratteristiche, il Nokia C7 monta uno schermo AMOLED da 3.5 pollici (640 x 360), fotocamera da 8 megapixel con flash dual LED, GPS, Wi-Fi n, Bluetooth 3.0, processore da 680 MHz, radio FM, trasmettitore FM, 1 GB di ROM, 256 MB di RAM, 8 GM di memoria per l'archiviazione, microSD e batteria da 1.200 mAh.

Caratteristiche niente male che non mostrano pecche se non per quanto riguarda il processore, meno performante della maggiorparte dei top di gamma concorrenti che montano almeno 1 GHz.

La mancanza dela potenza, però, non si fa notare durante l'uso, a patto di non essere troppo esigenti e richiedere una fluidità a la iPhone.

Se è vero che l'interfaccia e i menu scorrono tranquillamente, infatti, chi viene da iPhone e dagli Android di ultima generazione si accorge facilmente che la differenza si nota a occhio

Certo, qualcuno potrà affermare che il C7 ha già l'NFC ma al momento è inutile ed è una feature che, personalmente, prenderei su un cellulare più evoluto e uscito in un periodo in cui l'NFC si sia già affermato. Oltre ai patiti dell'NFC, il C7 potrebbe interessare a chi vuole rimanere in casa Nokia e risparmiare 100€ rispetto all'N8. Personalmente preferisco questo e spendere 100€ in più ma se non vi servono le funzioni extra la scelta obbligata è il C7.

Nokia C7: unboxing
Nokia C7: unboxing
Nokia C7: unboxing
Nokia C7: unboxing

Lo schermo OLED rende un piacere visualizzare foto e video ma l'interfaccia di Symbian 3 ormai non dice niente di nuovo e il desiderio di una rinfrescata in casa Nokia è sempre più forte.

Per fortuna, ad affiancare un'interfaccia non troppo evoluta, in casa Nokia si è sempre sicuri di trovarsi di fronte con una buona fotocamera. Quasi sempre. Il C7, infatti, non pone la stessa attenzione usata dall'N8 per il comparto fotografico e, sebbene proponga 8 megapixel di sensore, fa segnare una mancanza notevole per un cellulare di fine 2010: l'autofocus. A farne le spese sono le foto con luce scarsa mentre di giorno e nei video (720p) la qualità si mantiene buona, in molti casi superiore comunque alla media della concorrenza.

Buon lavoro con il sensore GPS integrato, nelle nostre prove abbiamo sfruttato l'a-GPS vista la possibilità di utilizzare la connessione internet, connessione che sugli smartphone di ultima generazione è obbligatoria viste le funzionalità.

Da qui ci ricolleghiamo al browser e alla navigazione. Rispetto al passato il lavoro fatto con Symbian 3 è degno di nota e l'esperienza di browsing si avvicina a quella di Android o iPhone. Manca quella fluidità e quella velocità che hanno i concorrenti celebri, oltre a un'impaginazione non sempre perfetta.

Stilando una classifica personale il C7 con Symbian 3 si pone sicuramente dietro a iPhone, Android (top di gamma) e Windows Phone 7. Lo scarto rispetto a WP7 non è molto ma in quel caso la maggior risoluzione lo fa salire di un gradino.

Parlando delle mail, invece, il C7 svolge il solito lavoro ma, ad essere sinceri, la mail dei Nokia non mi ha mai convinto e anche in questo settore sarebbe necessario un deciso restauro grafico e di interfaccia.

Lo schermo in vetro è capacitivo e si comporta bene nella maggior parte delle situazioni (con il browser il pinch-to-zoom è a volte scattoso ma dipende dal processore e dal motore di rendering più che dallo schermo) e grazie alla luminosità e al contrasto del display la visione all'aperto è garantita.

Il tastierino T9 funziona bene e la correzione automatica è veloce. Manca una QWERTY verticale e quella orizzontale non è il massimo ma, da sempre, chi sceglie Nokia è abituato al T9 e non dovrebbe sentire la mancanza di altro.

Chi è abituato a tastiere più complete e con una buona parte della punteggiatura già disponibile senza utilizzare tasti alternativi, invece, si troverà male.

Ottimo, come sempre in casa Nokia, il lavoro con la parte telefonica. La ricezione non è inficiata dalla mano e il secondo microfono per tagliare i rumori di fondo durante la chiamate si fa notare specie in auto, garantendo conversazioni più chiare.

Chiudiamo con la batteria: nonostante i soli 1.200 mAh il processore parco nei consumi è riuscito a farci arrivare a fine giornata anche tenendo attivi i widget che si collegano online per aggiornare informazioni su mail e social network.

In conclusione il Nokia C7 non è male ma non raggiunge l'olimpo dei super smartphone moderni. Un cellulare che si pone come alternativa più piacevole dal punto di vista del design rispetto al Nokia N8 ma che, a 419€ (ora online si trova in promozione a 399€), è da acquistare solo se non si è interessati al comparto multimediale, di gran lunga migliore su N8 grazie ai 12 megapixel e all'uscita HDMI.

Confrontandomi con i pareri online devo ammettere che non sono mai incappato nei freeze e nei rallentamenti di cui ci si lamenta, nonostante la prova sia durata più di un mese proprio per appurare bene la presenza di bug e problemi ricorrenti.

Detto questo è un modello che consiglio per prima cosa a chi cerca un Nokia di fascia alta con schermo in vetro, buona batteria e design piacevole. Se cercate uno smartphone ci sono altri modelli da considerare, molti di quali superano il C7 nelle caratteristiche mantenendosi nella stessa fascia di prezzo.

Ai dipendenti da e-mail, infatti, consiglierei BlackBerry, iPhone, Windows Phone 7 o Android ma non un Nokia mentre chi cerca una tastiera touchscreen veloce e non vuole spendere le cifre richieste da iPhone può rivolgersi agli Android con Swype, vera evoluzione dell'interfaccia tattile.

Chiudiamo con un esperimento nuovo: abbiamo dato un occhio al web e riassunto i pro e i contro di alcuni siti di telefonia.

Techradar (3 stelle su 5)

Pro:


  • buona fotocamera

  • trasmettitore FM

  • riproduzione video

  • qualità costruttiva

  • batteria

Contro:


  • integrazione dei contatti di Twitter e Facebook povera

  • problemi del browser

  • connessione Wi-Fi discontinua

Cnet (2.5 stelle su 5)

Pro:


  • case resistente e piacevole

  • batteriahttp://www.mobileblog.it/wp-admin/post.php?action=edit&post=14658

  • buona risposta dello schermo touchscreen capacitivo

  • fotocamera discreto

Contro:


  • software più difficile da usare rispetto ai competitor

  • e-mail e calendario sottotono

  • tastiera su schermo terribile

Phone Arena (4 stelle su 5)

Pro:


  • buona qualità costruttiva

  • ottimo supporto codec

  • batteria di lunga durata

Contro:


  • manca l'autofocus alla fotocamera

  • Symbian 3 in alcuni aspetti è complicato

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: