Acer Liquid Z500: recensione completa dello smartphone mid-range

Acer Liquid Z500 è uno smartphone di fascia medio bassa, venduto ad un prezzo interessante munito di molti accessori ma con qualche incertezza tecnica

Acer Liquid Z500

Acer Liquid Z500 è uno smartphone su piattaforma Mediatek MT 6582, dopo aver visto le prime impressioni e la prova di Luigi, il nostro sistemista CTO che l’ha testato per noi, adesso passiamo alle conclusioni della prova.
Il cuore pulsante del Liquid Z500 è un Quad Core Cortex-A7 a 1.3GHz con 1GB di memoria RAM, non molta effettivamente quella di sistema ma fortunatamente espandibile con micro-sd quella interna. Dimensioni nella media per uno smartphone della sua fascia visto i 5 pollici di diagonale con un peso di 150 grammi totali, batteria da 2000mAh compresa, che comunque si fanno sentire.

Scheda Tecnica

Acer Liquid Z500

Peso: 150 g
SoC: MediaTek MT6582
Processore: ARM Cortex-A7, 1300 MHz, Numero di core: 4
Processore grafico: ARM Mali-400 MP2, 500 MHz
Memoria RAM: 1 GB, 533 MHz
Memoria interna: 4 GB
Schede di memoria: microSD
Display: 5 pollici, IPS, 720 x 1280 pixel 
Batteria: 2000 mA·h, Li-Ion (agli ioni di litio)
Sistema operativo: Android 4.4 KitKat
Fotocamera: 3264 x 2448 pixel, 1920 x 1080 pixel, 30 fps
Wi-Fi: b, g, n, Wi-Fi Hotspot
USB: 2.0, Micro USB
Navigazione: GPS, A-GPS

Display, Batteria

Acer Liquid Z500

Lo schermo da 5 pollici con risoluzione HD è risultato essere troppo sensibile al tocco e anche troppo riflettente al sole. I colori sono nella media e si fa sentire nella elaborazione delle immagini una GPU non troppo performante (Mali-400 MP2). Interessante e molto utile la cover a flip attivo che permette di sbloccare o bloccare lo schermo.
Per quanto riguarda l'autonomia sono riuscito, nonostante un uso abbastanza intenso, a far durare la batteria tranquillamente la giornata lavorativa arrivando fino a notte, questo perché? Il processore è poco performante ed energivoro rispetto ad una batteria da 2000mAh e il display non influisce troppo sull'autonomia della batteria grazie alla risoluzione non eccessiva.

Software e Telefono

Acer Liquid Z500

Acer Z500 è basato su Android 4.4.2 con interfaccia personalizzata da Acer. Infatti rispetto alla UI Mediatek molte aggiunte come la schermata di blocco con maggiori funzionalità, una serie di programmi che permettono di accedere ai servizi Acer, mini applicazioni etc.
La reattività e la velocità del sistema e delle applicazioni sono sufficienti, anche se il dispositivo mostra qualche difficoltà nel passare da una schermata all’altra – soprattutto in fase di apertura e di chiusura delle applicazioni.
Per quanto riguarda la parte telefonica il device non delude per la qualità dell’audio sia in capsula che con gli auricolari e anche la gestione delle due sim è ottima. Migliorabile invece il vivavoce. Nessun problema con la connettività e associazione di dispositivi con bluetooth.

Fotocamera e Multimedia

Acer Liquid Z500

Il Liquid Z500 è dotato di una fotocamera con messa a fuoco automatica da 8 MP e un'apertura F2.0. La tecnologia Acer Bright Magic consente di ottenere lo scatto perfetto, anche in ambienti con poca illuminazione.
Nonostante il suo alto “pixelaggio” gli scatti non sono sempre all’altezza e le opzioni disponibili che si possono scegliere non sono esaustive così come per i video. La riproduzione video è buona anche per quanto riguarda la parte audio.

Conclusioni

Acer Liquid Z500

Se si acquista un Acer Liquid Z500 si deve sapere che si acquista un buon smartphone di fascia medio-bassa. Il device ha tutti i requisiti base di un buon telefono (parte telefonica e batteria) ma se naturalmente si pretende qualcosa in più e si cerca di stressarlo allora si va incontro a qualche puntamento. La parte multimediale fotocamera appena sufficiente. In generale buono il rapporto qualità-prezzo e sicuramente più che sufficiente l’esperienza utente.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO