Xiaomi Mi5 negli USA nel 2015, phablet con display da 5.7 pollici e lettore d'impronte digitali

Il nuovo top gamma Xiaomi Mi5 potrebbe arrivare anche negli USA

xiaomi

Il nuovo top gamma Xiaomi, Mi5, non è stato ancora confermato dall'azienda direttamente, ma le ultimissime sono indiscrezioni davvero interessanti: lo smartphone dovrebbe essere presentato durante il CES 2015 a Las Vegas e quindi dovrebbe portare la compagnia nel mercato internazionale; si parla, almeno per il momento, di mercato cinese e statunitense, quest'ultimo difficile da conquistare, visto che Apple domina incontrastata: dubitiamo, comunque, che i consumatori non si lasceranno convincere da un top gamma venduto a neanche 300 euro.

Approfondisci: smartphone ex top gamma a prezzo davvero conveniente

Le caratteristiche di Xiaomi Mi5 non lasciano affatto a desiderare; parliamo, in effetti, di un display da 5.7 pollici con risoluzione Quad-HD (risoluzione pari a 2560 x 1440 pixel); un processore Octa-Core Qualcomm Snapdragon 810 con architettura a 64 bit e una fotocamera posteriore con sensore da 20.7 megapixel (dovrebbe trattarsi, in realtà, dello stesso sensore prodotto da Sony per Xiaomi Mi4); sembra certa, inoltre, la presenza di un lettore d'impronte digitali, uno di quelli che va tanto di moda negli ultimi tempi.

Approfondisci: Xiaomi Mi4 resiste a una caduta dal 13esimo piano

Una scheda tecnica del genere, ovviamente, rappresenta un vero e proprio regalo a 260 euro circa (parliamo di 1.999 Yuan): il punto è che siamo ancora a livello di indiscrezioni e comunque il problema della distribuzione, recentemente messo in evidenza da Hugo Barra, ex di Google, continua a sussistere; pare, infatti, che sia molto difficile esportare smartphone e prodotti vari dalla sede centrale verso altri mercati. Staremo a vedere come Xiaomi si muoverà per conquistare l'America.

Via | MyDrivers.com

  • shares
  • Mail